Svizzera
06.09.2018 - 12:110

I 'rosé' svizzeri lo sono per davvero

Le indicazioni di origine per i vini rosati sono affidabili: è quanto emerge da un'analisi in vari cantoni a seguito di una frode rivelata in Francia durante l'estate

Le indicazioni di origine per i vini rosati svizzeri sono affidabili. È quanto emerge da una campagna di analisi condotta in vari cantoni, i cui risultati sono stati pubblicati oggi dal laboratorio cantonale vallesano. Gli esami sono stati realizzati in seguito a una frode rivelata quest'estate in Francia, in cui 'rosé' provenienti dalla Spagna sono stati venduti con un marchio francese. Questa vicenda ha indotto il laboratorio di Sion a lanciare una campagna di analisi supplementari, su un campione di 23 vini provenienti da tutta la Svizzera delle annate dal 2015 al 2017. Alla fine non è stata constatata alcuna falsificazione. «Le indicazioni di origine menzionate sulle bottiglie sono risultate conformi», ha detto la Cancelleria di Stato vallesana in una nota. 

Tags
rosé
origine
vini
analisi
indicazioni origine
indicazioni
© Regiopress, All rights reserved