(foto Keystone)
Svizzera
27.08.2018 - 08:510

Novartis investe in 'casa'. Previsti fino a 450 posti di lavoro in più

Il gigante farmaceutico costruirà un impianto tecnologico per il settore della terapie cellulari e genetiche. Previste opere per 90 milioni di franchi

Importante investimento di Novartis a Stein, località argoviese situata sul Reno. Il gigante farmaceutico renano ha, infatti, presentato oggi, lunedì, i piani per la costruzione di un impianto altamente tecnologico attivo nel settore delle terapie cellulari e genetiche. È prevista la creazione di 260 posti di lavoro, che potrebbero diventare 450 posti nei prossimi tre anni. A spiegarlo è la stessa azienda in un comunicato. Gli investimenti totali ammonteranno a 90 milioni di franchi.

L'annuncio segue l'autorizzazione nell'Ue - giunta venerdì - per il trattamento cellulare Kymriah sulla base di due indicazioni. Il Kymriah è un preparato che modifica geneticamente le cellule dei pazienti per contrastare il cancro. Nel settore in questione Novartis ha catene di produzione già negli Stati Uniti e in Francia. I primi prodotti elvetici usciranno da Stein nel 2020.

La notizia rappresenta un esempio di come Novartis investa in Svizzera in tecnologie innovative, afferma Matthias Leuenberger, responsabile nazionale del gruppo.

Novartis è un colosso del ramo farmaceutico: nel 2017 ha realizzato un fatturato di 49 miliardi di dollari, con costi di ricerca e sviluppo di 9 miliardi. La società ha in organico 125'000 posti a tempo pieno e vende prodotti in 155 paesi.

Tags
novartis
posti
lavoro
© Regiopress, All rights reserved