Mario Fehr, Corine Mauch, Simonetta Sommaruga e Raphael Golta (foto: Keystone)
Svizzera
25.06.2018 - 13:270

A Zurigo il nuovo centro per richiedenti asilo

Avviati i lavori di costruzione dell'edificio all'interno del quale verranno applicate le procedure accelerate per l'esame delle domande. Dall'autunno 2019, accoglierà fino a 360 persone.

Primo colpo di piccone oggi a Zurigo volto alla costruzione del nuovo centro per richiedenti asilo che sorgerà sull'area Duttweiler, situata nel quartiere in piena espansione urbanistica di "Zürich West". Presente all'inaugurazione dei lavori anche la Consigliera federale Simonetta Sommaruga, affiancata per l'occasione dal sindaco della città, Corinne Mauch, e dal direttore del dicastero della sicurezza del Canton Zurigo, Mario Fehr.

Nel nuovo centro verranno applicate le procedure accelerate per l'esame delle richieste di asilo. A Zurigo le nuove procedure vengono svolte con successo già dal 2014 nel quadro di un progetto pilota. Dalla primavera 2019 la nuova legge sull'asilo sarà valevole per tutta la Svizzera, precisa una nota odierna della Segreteria di Stato della migrazione (Sem).

Gli zurighesi hanno votato lo scorso autunno il relativo credito comunale da 24,5 milioni di franchi per la realizzazione del centro. La struttura potrà ospitare 360 richiedenti asilo. I costi saranno in realtà interamente coperti dalla Confederazione, che verserà un regolare affitto per un massimo di 25 anni, sottolinea la nota.

La responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia ha ringraziato le autorità e la popolazione del Cantone e della città "per il loro ruolo pionieristico e per l'impegno profuso a favore della velocizzazione delle procedure d'asilo".

Il nuovo centro, che dovrebbe aprire le porte nell'autunno 2019, sostituirà la struttura inaugurata agli inizi del 2014 nel vicino quartiere di Altstetten, dove la Confederazione ha iniziato a testare le nuove procedure accelerate in materia di asilo.

I piani della Confederazione prevedono la suddivisione della Svizzera in sei regioni in cui saranno realizzati centri federali per 5000 richiedenti asilo. Nella regione di Zurigo sono previsti tre centri – a Zurigo, Embrach e Rümlang – con un totale di 870 posti.

Tags
centro
zurigo
asilo
richiedenti asilo
procedure
nuovo centro
confederazione
autunno
procedure accelerate
© Regiopress, All rights reserved