Germania
2
Svezia
1
2. tempo
(0-1)
Germania
MONDIALI
2 - 1
2. tempo
0-1
Svezia
0-1
 
 
32'
0-1 TOIVONEN OLA
1-1 REUS MARCO
48'
 
 
 
 
52'
EKDAL ALBIN
BOATENG JEROME
71'
 
 
BOATENG JEROME
82'
 
 
 
 
90'
LARSSON SEBASTIAN
2-1 KROOS TONI
90'
 
 
TOIVONEN OLA 0-1 32'
48' 1-1 REUS MARCO
EKDAL ALBIN 52'
71' BOATENG JEROME
82' BOATENG JEROME
LARSSON SEBASTIAN 90'
90' 2-1 KROOS TONI
Venue: Fisht Olympic Stadium, Sochi.
Turf: Natural.
Capacity: 47,659.
Germany are unbeaten in their past 11 games against Sweden (W6,D5), whose last win came against West Germany in April 1978 (3-1).
The 2 most recent matches between these sides have produced a total of 16 goals, with a 4-4 draw in Germany in October 2012 before Sweden lost 5-3 at home in qualifying for the 2014 World Cup.
Germany have won 3 of their 4 World Cup games against Sweden (in 1934, 1974 & 2006).
Ultimo aggiornamento: 23.06.2018 21:55
Svizzera
13.06.2018 - 17:360

Swatch, 10 milioni di tangenti a tre ex dipendenti

Chiusa l'inchiesta avviata nel 2014. I soldi sarebbe stati ricevuti tra il 2008 e il 2013 per promuovere fornitori di Hong Kong

Tre ex dipendenti del gruppo Swatch avrebbero ricevuto tangenti per oltre 10 milioni di franchi tra il 2008 e il 2013 per promuovere fornitori di Hong Kong, ha detto oggi la procura regionale di La Chaux-de-Fonds, confermando informazioni diffuse della radio Rts. Due lavoravano per Tissot e il terzo per un altro marchio orologiero. Il procedimento è stato avviato nel febbraio 2014.

Alle parti in causa è stata comunicata "la chiusura dell’inchiesta", ha riferito la procura all’awp. L’atto d’accusa non è ancora stato redatto e non è per ora stata fissata una data per un eventuale processo. La procura non ha confermato l’ammontare delle tangenti. Secondo la Rts, Swatch Group ha scoperto le irregolarità durante un controllo interno.

Gli avvocati dei sospettati contestano i fatti addebitati ai loro clienti. Contattata dall’awp, Tissot non ha per ora preso posizione.

Tags
swatch
tangenti
ex dipendenti
tre ex
tre ex dipendenti
dipendenti
procura
© Regiopress, All rights reserved