Svizzera
16.05.2018 - 15:310
Aggiornamento 17:41

Ffs, il nuovo orario porterà miglioramenti al servizio

A beneficiarne soprattutto i passeggeri della Svizzera orientale. Tra le opere in cantiere anche la prima tappa del Léman Express. Qualche novità anche per il Ticino

L’introduzione del nuovo orario ferroviario, il 9 dicembre, apporterà miglioramenti soprattutto per i viaggiatori della Svizzera orientale e dell’area di Zurigo. In Romandia viene realizzata la prima tappa della rete Léman Express, mentre praticamente nessun cambiamento è previsto per il Ticino. La Svizzera orientale si avvicina a Zurigo: nelle ore di punta mattutine e serali, da lunedì a venerdì, tra la città sulla Limmat e San Gallo circolano quattro treni a lunga percorrenza all’ora nelle due direzioni, ha detto Werner Schurter, responsabile per le regioni FFS nel corso di una conferenza stampa oggi a Winterthur (ZH). Finora i convogli erano tre. Tra Zurigo e Romanshorn (TG), grazie a diversi potenziamenti infrastrutturali, i tempi di percorrenza si riducono fino a quattro minuti. Questo permetterà nuove coincidenze tra il traffico regionale e quello a lunga percorrenza a Sciaffusa, Kreuzlingen (TG) e Romanshorn, è stato precisato. I viaggiatori da Lucerna approfittano inoltre di un collegamento diretto per Costanza (D) via Zurigo. Grazie al nuovo orario da Coira ci si può recare all’aeroporto di Zurigo passando per la Valle del Reno, ha sottolineato Schurter. Pietra miliare per la Romandia Come "pietra miliare per il grande progetto in Romandia", Schurter ha citato la realizzazione della prima tappa del Léman Express. Con il nuovo orario viene introdotto un treno ogni quarto d’ora tra Lancy-Pont-Rouge (GE) e Coppet (VD).Per quanto riguarda il nostro cantone, le FFS intendono rendere quotidiano il collegamento di primo mattino da Basilea a Locarno via Lucerna. Per contro le FFS rinuncerebbero verso mezzogiorno a due collegamenti da Zurigo in direzione Sud e due da Lugano a Zurigo, che non sono molto frequentati. La decisione spetta all'Ufficio federale dei trasporti.

Lavori sulla linea del San Gottardo

Le FFS intendono, infine, effettuare lavori di manutenzione lungo il lago di Zugo sull'asse Nord-Sud. In questo ambito è prevista la realizzazione di un nuovo tratto a doppio binario nei pressi di Walchwil (ZG). Il dossier è nelle mani del Tribunale federale: in caso di via libera, il cantiere durerà dalla metà del 2019 al 2020. Il traffico sulla linea del San Gottardo sarà deviato e il tempo di percorrenza prolungato tra i 10 e i 15 minuti.

Tags
zurigo
ffs
nuovo orario
orario
percorrenza
romandia
express
tappa
schurter
leman
© Regiopress, All rights reserved