Wil
3
Chiasso
1
fine
(1-0)
Basilea
0
Xamax
0
1. tempo
(0-0)
Lugano
2
S.Gallo
0
1. tempo
(2-0)
Sion
0
Grasshopper
0
1. tempo
(0-0)
Kloten
4
Bienne
3
fine
(1-3 : 3-0 : 0-0)
Langnau
5
Zurigo
3
fine
(2-1 : 2-1 : 1-1)
Olten
1
Lakers
3
fine
(0-1 : 1-1 : 0-1)
La Chaux de Fonds
1
Davos
3
fine
(0-1 : 0-1 : 1-1)
Zugo Academy
0
Ginevra
2
pausa
(0-2)
Wil
CHALLENGE LEAGUE
3 - 1
fine
1-0
Chiasso
1-0
 
 
11'
0-1 ALESSANDRINI ELIA
 
 
57'
0-2 JOSIPOVIC ZORAN
1-2 SAVIC ANDELKO
83'
 
 
2-2 SILVIO CARLOS
90'
 
 
ALESSANDRINI ELIA 0-1 11'
JOSIPOVIC ZORAN 0-2 57'
83' 1-2 SAVIC ANDELKO
90' 2-2 SILVIO CARLOS
Venue: IGP Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 6,958.
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Basilea
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Xamax
0-0
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Lugano
SUPER LEAGUE
2 - 0
1. tempo
2-0
S.Gallo
2-0
1-0 BOTTANI MATTIA
20'
 
 
2-0 CARLINHOS JUNIOR
24'
 
 
20' 1-0 BOTTANI MATTIA
24' 2-0 CARLINHOS JUNIOR
Venue: Stadio Cornaredo.
Turf: Natural.
Capacity: 6,390.
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Sion
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Grasshopper
0-0
 
 
13'
DOUMBIA SOULEYMAN
FORTUNE YASSIN
31'
 
 
DOUMBIA SOULEYMAN 13'
31' FORTUNE YASSIN
Venue: Stade Tourbillon.
Turf: Natural.
Capacity: 14,283.
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Kloten
COPPA SVIZZERA
4 - 3
fine
1-3
3-0
0-0
Bienne
1-3
3-0
0-0
 
 
3'
0-1 FUCHS
 
 
7'
0-2 FUCHS
 
 
9'
0-3 BRUNNER
1-3 MONNET
16'
 
 
2-3 LEHMANN
30'
 
 
3-3 BIRCHER
35'
 
 
4-3 FUGLISTER
36'
 
 
FUCHS 0-1 3'
FUCHS 0-2 7'
BRUNNER 0-3 9'
16' 1-3 MONNET
30' 2-3 LEHMANN
35' 3-3 BIRCHER
36' 4-3 FUGLISTER
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Langnau
COPPA SVIZZERA
5 - 3
fine
2-1
2-1
1-1
Zurigo
2-1
2-1
1-1
1-0 JOHANSSON
5'
 
 
2-0 KUONEN
13'
 
 
 
 
19'
2-1 BACHOFNER
3-1 GAGNON
21'
 
 
 
 
22'
3-2 BALTISBERGER
4-2 BERGER
37'
 
 
5-2 HUGUENIN
51'
 
 
 
 
59'
5-3 BLINDENBACHER
5' 1-0 JOHANSSON
13' 2-0 KUONEN
BACHOFNER 2-1 19'
21' 3-1 GAGNON
BALTISBERGER 3-2 22'
37' 4-2 BERGER
51' 5-2 HUGUENIN
BLINDENBACHER 5-3 59'
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Olten
COPPA SVIZZERA
1 - 3
fine
0-1
1-1
0-1
Lakers
0-1
1-1
0-1
 
 
14'
0-1 HUSLER
 
 
37'
0-2 KNELSEN
1-2 EIGENMANN
40'
 
 
 
 
58'
1-3 MOSIMANN
HUSLER 0-1 14'
KNELSEN 0-2 37'
40' 1-2 EIGENMANN
MOSIMANN 1-3 58'
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
La Chaux de Fonds
COPPA SVIZZERA
1 - 3
fine
0-1
0-1
1-1
Davos
0-1
0-1
1-1
 
 
14'
0-1 KESSLER
 
 
38'
0-2 PESTONI
1-2 HASANI
49'
 
 
 
 
50'
1-3 WIESER M.
KESSLER 0-1 14'
PESTONI 0-2 38'
49' 1-2 HASANI
WIESER M. 1-3 50'
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
Zugo Academy
COPPA SVIZZERA
0 - 2
pausa
0-2
Ginevra
0-2
 
 
1'
0-1 MERCIER
 
 
7'
0-2 FRANSSON
MERCIER 0-1 1'
FRANSSON 0-2 7'
Ultimo aggiornamento: 21.10.2018 16:33
archivio Ti-Press
Svizzera
20.04.2018 - 14:400

L'accoltellatrice dell'autosilo rimane internata

I fatti si sono svolti a Zurigo nel 1997. Per il Tribunale federale una misura stazionaria non permetterebbe di ridurre il rischio di recidiva

L’internamento dell’"accoltellatrice dell’autosilo" di Zurigo non verrà commutato in una misura stazionaria. Il Tribunale federale (TF) ha confermato una decisione in tal senso presa nel settembre 2017 dal Tribunale cantonale di Zurigo.

In una sentenza pubblicata oggi il TF constata che le condizioni di una misura stazionaria non sono adempiute. Non si può presupporre che una misura stazionaria permetterebbe veramente di ridurre il rischio di recidiva.

Dal rapporto della perizia risulta che la donna, oggi 45enne, abbia fatto "enormi progressi" nell’ambito della terapia ordinata dalla giustizia nel corso degli ultimi anni. Una terapia incentrata sul delitto non è tuttavia possibile a questo stadio.

Per il momento il trattamento è limitato ai disturbi di personalità molto gravi e particolari di cui soffre questa donna, indica il TF. Una modifica del suo "status" non porterebbe alcun cambiamento in termini di trattamento.

L’"accoltellatrice dell’autosilo" si trova in detenzione da 20 anni. Nel 2015 il regime di sicurezza – fino ad allora massimo, ossia di isolamento completo – è stato un po’ allentato.

L’appellativo di "accoltellatrice dell’autosilo" si riferisce al primo assassinio che risale al 26 giugno 1991, quando la condannata aveva 18 anni: una donna argoviese di 29 anni che si era recata a Zurigo per ritirare l’abito da sposa fu accoltellata alla schiena nel parcheggio sotterraneo "Urania", in pieno centro cittadino.

Nel gennaio 1997, la donna uccise, pure a coltellate, una 61enne che passeggiava nei pressi del Giardino cinese di Zurigo. Un anno più tardi pugnalò nella città vecchia di Zurigo una pensionata di 75 anni, che abbandonò sulla strada credendola morta e che sopravvisse nonostante le gravi ferite. La condannata si è inoltre resa responsabile di una cinquantina di incendi dolosi che hanno causato danni milionari.

Tags
zurigo
accoltellatrice
autosilo
misura
accoltellatrice autosilo
misura stazionaria
donna
tribunale
tf
© Regiopress, All rights reserved