foto Ti-Press
Appenzello Interno
16.04.2018 - 12:230

Finiscono con il deltaplano contro la linea del telefono

Due giovani di 26 e 25 anni si lanciano dal Kronberg e si schiantano al suolo. Ferite serie. Sabato un 28enne aveva perso la vita nella stessa zona

Due deltaplani sono finiti uno dopo l’altro contro la stessa linea telefonica e si sono poi schiantati al suolo, ieri pomeriggio, domenica, nell’Appenzello interno. Entrambi i piloti, una 26enne e un 25enne, sono rimasti feriti. Ne dà notizia oggi in una nota la polizia cantonale. L'incidente si aggiunge alla notizia della morte, avvenuta sabato, di un parapendista 28enne nella stessa zona.

A lanciarsi per prima dal Kronberg, un’altura nel comune di Gonten, per un volo d’esercizio è stata la ragazza di 26 anni. Poco prima dell’atterraggio a Jakobsbad, l’allieva parapendista è finita, intorno alle 15.30, contro una linea telefonica per poi andare a sbattere con violenza sul prato sottostante. La donna ha riportato ferite alla schiena "di media gravità" ed è stata elitrasportata all’ospedale dalla Rega. Pochi minuti dopo un altro allievo deltaplanista 25enne è finito contro la stessa linea telefonica, a circa 50 metri dal luogo del primo incidente. Caduto a sua volta sul prato, si è procurato ferite alle mani ed è stato ricoverato dal Servizio di soccorso di Appenzello.

La Procura appenzellese ha aperto un’inchiesta sui due incidenti.

Tags
linea
linea telefonica
© Regiopress, All rights reserved