Ti-Press
Zurigo
19.03.2018 - 12:380

Partorisce in auto aiutata da due donne in divisa

Il marito si era fermato con la vettura in mezzo alla strada. Due assistenti di polizia sono arrivate al momento giusto. Il fiocco è rosa

Insolito intervento stamane, lunedì, per due donne assistenti di polizia di Zurigo. È successo tutto durante un pattugliamento, quando si sono ritrovate ad aiutare una donna che ha partorito una bimba sul sedile di un’auto. La neonata, la madre e anche il padre stanno bene, ha reso noto la polizia.

Come si ricostruisce in una nota, verso le 7.30 le due assistenti di polizia hanno visto una vettura 'stranamente' ferma in mezzo a una strada del Kreis 6, il quartiere universitario di Zurigo. A quel punto le donne in uniforme sono state raggiunte da un uomo che, con fare 'agitato', ha spiegato loro che la moglie stava per partorire. Una delle due assistenti è allora corsa verso l’auto e appena aperta la portiera si è resa conto che la donna aveva le contrazioni. L’assistente di polizia è riuscita 'a prendere al volo' il bebè – una femminuccia – e ad avvolgerla nel suo pullover. L’altra collega si è occupata nel frattempo del marito, che era piuttosto nervoso. Di lì a poco sul posto è arrivata un’ambulanza dei servizi di soccorso cittadini che ha accompagnato l’intera famiglia in ospedale. Secondo i medici, sia la bambina che la madre sono in buone condizioni di salute. Anche il padre si è ripreso.

© Regiopress, All rights reserved