Red Bull Salzburg
1
Eintracht Frankfurt
1
1. tempo
(1-1)
Svizzera
04.03.2018 - 14:420

Gilles Marchand (Ssr): segnale forte per il servizio pubblico

Per il direttore della Ssr sono necessarie le riforme all'ente, ma per farle era necessario rimanere in vita

Un segnale forte per il servizio pubblico, per le radio e televisioni regionali, nonché per l’insieme della società svizzera: così il direttore della Ssr Gilles Marchand interpreta il no all’iniziativa No Billag. L’ente non proseguirà comunque come prima: "dobbiamo risparmiare", ha detto.

"Sì, sono necessarie riforme", ha affermato Marchand ai microfoni di Srf. Per farle bisogna però rimanere in vita, cosa che per fortuna è successa, grazie al voto odierno, ha aggiunto. "Ora la via è libera per una ripartenza".

"Dovremo concentrarci meglio sulle nostre priorità: informazione, cultura, mondo digitale", ha insistito Marchand. Inoltre la Ssr dovrà collaborare di più con altri partner.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved