La Chaux de Fonds
3
Turgovia
2
3. tempo
(2-0 : 1-1 : 0-1)
GCK Lions
5
Zugo Academy
0
pausa
(3-0 : 2-0)
Langenthal
1
Lakers
1
3. tempo
(1-0 : 0-1 : 0-0)
Olten
1
Ticino Rockets
0
3. tempo
(0-0 : 1-0 : 0-0)
Visp
5
Winterthur
0
3. tempo
(1-0 : 3-0 : 1-0)
La Chaux de Fonds
LNB
3 - 2
3. tempo
2-0
1-1
0-1
Turgovia
2-0
1-1
0-1
1-0 SCHWARZENBACH
3'
 
 
2-0 KUNG
6'
 
 
 
 
34'
2-1 SPILLER
3-1 ZUBLER
40'
 
 
 
 
44'
3-2 SPILLER
3' 1-0 SCHWARZENBACH
6' 2-0 KUNG
SPILLER 2-1 34'
40' 3-1 ZUBLER
SPILLER 3-2 44'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2018 19:14
GCK Lions
LNB
5 - 0
pausa
3-0
2-0
Zugo Academy
3-0
2-0
1-0 MIRANDA
4'
 
 
2-0 ROSSI
16'
 
 
3-0 MIRANDA
20'
 
 
4-0 LERCH
24'
 
 
5-0 HINTERKIRCHER
39'
 
 
4' 1-0 MIRANDA
16' 2-0 ROSSI
20' 3-0 MIRANDA
24' 4-0 LERCH
39' 5-0 HINTERKIRCHER
Ultimo aggiornamento: 18.02.2018 19:14
Langenthal
LNB
1 - 1
3. tempo
1-0
0-1
0-0
Lakers
1-0
0-1
0-0
1-0 BRENT
11'
 
 
 
 
31'
1-1 BREM
11' 1-0 BRENT
BREM 1-1 31'
Ultimo aggiornamento: 18.02.2018 19:14
Olten
LNB
1 - 0
3. tempo
0-0
1-0
0-0
Ticino Rockets
0-0
1-0
0-0
1-0 GRIEDER
36'
 
 
36' 1-0 GRIEDER
Ultimo aggiornamento: 18.02.2018 19:14
Visp
LNB
5 - 0
3. tempo
1-0
3-0
1-0
Winterthur
1-0
3-0
1-0
1-0 HEIM
9'
 
 
2-0 HEYNEN
29'
 
 
3-0 CAMPERCHIOLI
34'
 
 
4-0 FURRER
37'
 
 
5-0 HEIM
46'
 
 
9' 1-0 HEIM
29' 2-0 HEYNEN
34' 3-0 CAMPERCHIOLI
37' 4-0 FURRER
46' 5-0 HEIM
Ultimo aggiornamento: 18.02.2018 19:14
Ti-Press
Svizzera
13.02.2018 - 14:350

Salgono le richieste d'asilo a inizio 2018

Registrato un quinto di domande in più nel corso del mese di gennaio. Rispetto a un anno fa, però, si segnala una chiara flessione

In gennaio in Svizzera sono state presentate 1'431 domande d’asilo, ovvero il 19,2% in più rispetto al mese precedente, ma un decimo meno se confrontate allo stesso mese di un anno fa. Per l’intero anno la Confederazione calcola in 20’000 le nuove domande. L’aumento registrato nel mese di gennaio di quest’anno si spiega con il fatto che alcune domande presentate a fine 2017 sono state registrate solo nel primo mese del 2018.

Secondo la Segreteria di Stato della migrazione (Sem) nel gennaio di quest'anno i principali Paesi di provenienza dei richiedenti asilo in Svizzera sono stati l’Eritrea (262 domande, ossia 25 in più rispetto al dicembre 2017), la Siria (107 domande; -2), la Georgia (100 domande; +24), la Somalia (93 domande; +20), e la Turchia (74 domande; +15). La Sem ha liquidato in prima istanza 2’255 domande d’asilo, di cui 513 con una decisione di non entrata nel merito (in 471 casi in virtù dell’Accordo di Dublino), 518 con la concessione dell’asilo e 683 con l’ammissione provvisoria. Il numero di casi in giacenza in prima istanza è diminuito di 678 unità rispetto al dicembre 2017 attestandosi a 19’825.

Sempre in gennaio, 559 persone hanno lasciato la Svizzera sotto il controllo delle autorità. La Confederazione ha chiesto ad altri Stati Dublino la presa a carico di 804 richiedenti l’asilo. In totale 150 persone sono state trasferite nello Stato Dublino competente. Dal canto suo, la Svizzera ha ricevuto 466 domande di presa a carico da altri Stati Dublino: 104 persone sono state trasferite in Svizzera. Secondo la SEM, il numero delle domande d’asilo che saranno presentate in Svizzera durante il 2018 dipenderà in maniera determinante dall’evoluzione della situazione in Libia e dal numero di migranti che attraverseranno il Mediterraneo centrale. E ciò considerando che  "il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale  – fa sapere Frontex in una nota – a gennaio è salito a oltre 4’800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti erano state colpite dai combattimenti vicini alle aree di partenza e dal cattivo tempo".

Un altro fattore decisivo sarà il mantenimento o meno dell’accordo tra l’Unione europea e la Turchia. La Sem ha analizzato questi e altri fattori in vista di avanzare una previsione per il 2018. Su questa base la Confederazione e i Cantoni impostano la loro pianificazione nel settore dell’asilo in funzione di 20’000 nuove domande.

Tags
asilo
gennaio
mese
svizzera
domande
rispetto
dublino
sem
domande asilo
confederazione
© Regiopress, All rights reserved