Wil
Losanna
20:00
 
SVITOLINA E. (UKR)
1
BENCIC B. (SUI)
2
fine
(2-6 : 6-3 : 6-7)
Berna
Davos
19:45
 
Bienne
Langnau
19:45
 
Friborgo
Ambrì
19:45
 
Lakers
Ginevra
19:45
 
Losanna
Zugo
19:45
 
Zurigo
Lugano
19:45
 
La Chaux de Fonds
Zugo Academy
19:45
 
Olten
Visp
19:45
 
Langenthal
Kloten
19:45
 
Ajoie
Turgovia
20:00
 
Wil
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
20:00
Losanna
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
SVITOLINA E. (UKR)
1 - 2
fine
2-6
6-3
6-7
BENCIC B. (SUI)
2-6
6-3
6-7
WTA-S
DUBAI UAE
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Berna
LNA
0 - 0
19:45
Davos
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Bienne
LNA
0 - 0
19:45
Langnau
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Friborgo
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Lakers
LNA
0 - 0
19:45
Ginevra
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Losanna
LNA
0 - 0
19:45
Zugo
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Zurigo
LNA
0 - 0
19:45
Lugano
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Zugo Academy
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Olten
LNB
0 - 0
19:45
Visp
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Langenthal
LNB
0 - 0
19:45
Kloten
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Ajoie
LNB
0 - 0
20:00
Turgovia
Ultimo aggiornamento: 22.02.2019 19:18
Ffs
Svizzera
13.02.2018 - 10:380

Gli Etr 610 diventano gli 'Astoro'

Le Ffs rinominano la flotta e la rinnovano. Un'operazione di revisione e ammodernamento da 88 milioni di franchi

C'erano una volta gli Etr 610. Le Ffs hanno deciso di cambiare nome a questi convogli della flotta e li ha ribattezzati 'Astoro', prendendo spunto dall' astore', un rapace. Una scelta che fa tendenza, visto che anche il treno che circolerà sull’asse del San Gottardo dalla fine del 2019 ha preso il nome di un uccello. Si tratta del 'Giruno', da 'girun', in romancio la poiana comune.

Dopo aver percorso fino a 2,5 milioni di chilometri, quindi, i 19 'Astoro' non solo saranno rinominati ma verranno progressivamente sottoposti a revisione e dotati di nuove tecnologie che consentiranno, ad esempio, di introdurre il Wi-Fi a bordo e di migliorare la ricezione della rete mobile grazie all’installazione di amplificatori di segnale. I lavori di revisione sono iniziati a settembre 2017 e proseguiranno fino al 2021.

Oltre alla revisione, i sette treni della prima serie saranno interessati anche da un ammodernamento, che comprenderà supporti portabagagli più ampi, una zona famiglia, schermi più grandi, più spazio per le biciclette e un impianto antincendio: tutte migliorie che nei dodici treni della seconda serie erano già presenti di fabbrica. L'operazione costerà circa 88 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche
Tags
astoro
revisione
etr
© Regiopress, All rights reserved