Svizzera
02.12.2017 - 07:200

La legge del patriarcato

Kathrin Bertschy, il ‘caso Buttet’ ha avuto l’effetto di un ciclone a Palazzo federale. Come lo sta vivendo?

Non trovo sorprendente che oggi in Svizzera ci troviamo a discutere di queste cose. E direi che era ora. Il sessismo c’è a Palazzo federale tanto quanto nella società o nelle aziende. Quel che mi stupisce semmai è che si debba sempre richiamare l’attenzione sul fatto che in Svizzera continua a prevalere una cultura patriarcale: abbiamo una legislazione di stampo patriarcale, c’è disprezzo e mancanza di rispetto per le richieste delle donne in Parlamento. La parità salariale, la equa rappresentanza delle donne ai vertici delle aziende: le si voleva stralciare dal programma di legislatura. Lo scorso anno e quest’anno dalla commissione competente sono arrivate proposte per...

Tags
© Regiopress, All rights reserved