Gabriele Putzu
Svizzera
02.11.2017 - 09:120
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:22

Casse malati, in aumento oltre tre premi su quattro

Più di tre premi di casse malati su quattro subiranno un aumento superiore alla media annunciata. E non è tutto: per più di un quarto dei premi si rileva un rialzo di oltre il 10%. Lo rileva il portale di comparazione bonus.ch che ha passato al setaccio i 200'312 premi malattia pubblicati per il 2018. 

Il rincaro annunciato ufficialmente dall'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) il 28 settembre scorso, spiega bonus.ch, è stato calcolato esclusivamente in base a una franchigia di 300 franchi per adulti, con un modello di assicurazione tradizionale e con l'inclusione della copertura infortuni. Gli aumenti medi annunciati in base a tali criteri riguardano tuttavia, in realtà, soltanto il 18.3% degli assicurati elvetici. Un calcolo che prenda invece in considerazione la totalità dei premi malattia fa rilevare per il paese un aumento che ammonta in media al 5.1%.

Sui 200'312 premi malattia disponibili per l'analisi, quasi l'80%, si annota, subirà un aumento superiore al 4%. Per il 26.8% dei premi, il rialzo oltrepasserà addirittura il 10%, senza contare gli estremi ai quali andrà soggetto, come ogni anno, un certo numero di assicurati: ricordiamo infatti che la gamma di variazione dei premi malattia comprende punte tra il -10% e il +30%.

Ad essere più colpite, nel 2018, saranno le famiglie. Con il 6.1% di aumento, i premi per i bambini subiscono il rialzo più importante, mentre l'aumento per giovani adulti e adulti si situa a poco meno del 5%. Per quanto concerne le franchigie, gli assicurati più colpiti dall'aumento dei premi malattia nel 2018 saranno coloro che hanno optato per franchigie alte (che si tratti di franchigie per bambini, giovani adulti o adulti). Per i giovani adulti e gli adulti che hanno una franchigia a partire da 1'500 franchi, i premi saliranno di oltre il 5%.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved