NY Rangers
1
PHI Flyers
0
1. tempo
(1-0)
Detroit Red Wings
Seattle Kraken
01:30
 
TOR Leafs
COL Avalanche
01:30
 
OTT Senators
VAN Canucks
01:30
 
NY Rangers
1
PHI Flyers
0
1. tempo
(1-0)
Detroit Red Wings
Seattle Kraken
01:30
 
TOR Leafs
COL Avalanche
01:30
 
OTT Senators
VAN Canucks
01:30
 
federer-e-bencic-avanti-a-tutta-velocita
TENNIS
31.05.2021 - 18:340
Aggiornamento : 18:53

Federer e Bencic avanti a tutta velocità

Roland-Garros, vittorie sbrigative per i due elvetici: 6-2, 6-4, 6-3 per il basilese contro Istomin, 6-0, 6-3 per la sangallese contro Podoroska

Il tennis elvetico avanza a vele spiegate al Roland-Garros di Parigi. Sia Roger Federer, sia Belinda Bencic hanno superato di slancio il primo turno del secondo Grande Slam della stagione. Federer, 487 giorni dopo la sua ultima apparizione in un Major (semifinale degli Australian Open 2020 persa contro Djokovic), non ha faticato più di quel tanto per avere ragione dell'uzbeko Denis Istomin (Atp 204), regolato con un chiaro 6-2, 6-4, 6-3. Il prossimo avversario del basilese sarà il vincente della sfida tra Marin Cilic (Atp 47) e Arthur Rinderknecht (Atp 118).

Battuto al primo turno del Geneva Open, Federer ha chiaramente approfittato della serie di allenamenti organizzati dopo la sconfitta contro Andujar sulle sponde del Lemano. Certo, sulla terra battuta Istomin non è mai stato un fulmine di guerra, ma ciò non toglie nulla alla prestazione del basilese, apparso molto più sicuro sia sul piano tecnico, sia dal profilo fisico. «Non sapete quanto piacere mi faccia ritrovarmi qui – ha affermato Federer a fine partita –. C'è voluto un po' di tempo, molta rieducazione e tanto allenamento. Adesso ho voglia di giocare e mi rallegro del fatto di poter scendere in campo almeno ancora una volta qui a Parigi». All'elvetico è stata necessaria 1h33’ per ottenere l'ottava vittoria in altrettanti scontri diretti con Istomin. E lo ha fatto senza concedere una sola palla di break e regalando soltanto 13 punti sul suo servizio.

Se possibile, ha faticato ancora di meno Belinda Bencic. La sangallese (numero 10 del tabellone) ha concesso la miseria di tre game all'argentina Nadia Podoroska (Wta 42), per altro semifinalista nel 2020, battuta in 68’ con il punteggio di 6-0, 6-3. Il primo set è stato esemplare della buona giornata dell'elvetica che ha piazzato 24 punti contro i 5 dell'avversaria, con 11 vincenti a zero.  Dopo un primo set chiuso in appena 20’, nel secondo si è comunque dovuta impegnare un po' di più, anche perché si è lasciata sfuggire il servizio sull'1-1. Ma la sua reazione è stata immediata e ha vinto cinque dei successivi sei game. Anche lei come Federer, si è rifatta dopo un ultimo torneo di preparazione (Roma) andato decisamente male, con l'eliminazione al primo turno a opera della francese Kristina Mladenovic.

Al secondo turno la Bencic se la vedrà con chi uscirà vittoriosa dalla sfida tra la russa Daria Kassakina (Wta 37) e la giapponese Misaki Doi (Wta 79).

TENNIS: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved