laRegione
niente-ruggine-nadal-vince-facile-e-djokovic-pure
Tennis
18.09.2020 - 21:270
Aggiornamento : 22:09

Niente ruggine, Nadal vince facile. E Djokovic pure

Il mancino di Manacor vince anche il suo secondo impegno a Roma e accede ai quarti, al pari del campione serbo, trionfatore nel derby contro Krajinovic

Sei mesi senza competizione non hanno avuto alcun influsso sul gioco di Rafael Nadal. Lo spagnolo vince facile a Roma anche il suo secondo impegno, contro il serbo Dusan Lajovic, superato con il punteggio di 6-1 6-3 in un'ora e mezza di gioco. Dopo la parentesi nordamericana post 'lockdown' volutamente saltata, contro Lajovic i primi segnali di fatica l'iberico li avverte solo sul 4-0 nel secondo set, quando è costretto a stringere i denti dopo che il rivale, numero 25 dell'Atp, aveva conquistato tre giochi di fila. Nel prossimo match Rafa se la vedrà con l'argentino Diego Schwartzman (testa di serie numero 8), che ha estromesso il polacco Hubert Hurkacz.

Tutto facile al Foro Italico anche per Novak Djokovic, vincitore del derby serbo con Filip Krajinovic, estromesso 7-6 6-3 in poco più di due ore. Ai quarti di finale il numero uno al mondo affronterà il tedesco Dominik Koepfer, giocatore uscito dalle qualificazioni che negli ottavi ha estromesso il giovanissimo italiano Lorenzo Musetti (in due set: 6-4 6-0), colui che al primo turno aveva rispedito a casa il vodese Stan Wawrinka.

TENNIS: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved