laRegione
Nuovo abbonamento
covid-19-dopo-dimitrov-e-il-turno-di-borna-coric
Tennis
22.06.2020 - 10:350
Aggiornamento : 10:52

Covid-19, dopo Dimitrov, è il turno di Borna Coric

Altro caso di positività al coronavirus fra i partecipanti dell'Adria Tour. L'annuncio via Twitter

E due! Il giorno dopo Grigor Dimitrov, è stato Borna Coric a dover annunciare la sua positività al coronavirus dopo aver partecipato all'Adria Tour, evento tennistico stato organizzato da Novak Djokovic nei Balcani senza misure sanitarie. Il tutto mentre si profila la ripresa del circuito Atp. «Ciao a tutti, volevo annunciare che sono risultato positivo al Covid-19. Voglio assicurarmi che tutti coloro che sono stati in contatto con me negli ultimi giorni vengano messi alla prova! Sono davvero dispiaciuto per il male che ho fatto», annuncia il croato (33° al mondo) in un tweet che assomiglia in modo impressionante a quello pubblicato domenica da Dimitrov (19°).

Il bulgaro si era ritirato dalla competizione dopo aver perso contro Coric, appunto, avendo mostrato segni di stanchezza molto forti. Coric, comunque, aggiunge di sentirsi «bene e di non accusare sintomi». L'annuncio della positività di Dimitrov aveva già portato all'annullamento della finale del torneo di Zara (Croazia) tra Djokovic e Andrey Rublev. Al torneo avevano pure preso parte Dominic Thiem (3°) e Alexander Zverev (7°). Thiem ha poi lasciato i Balcani per spostarsi nel sud della Francia e partecipare all'Ultimate Tennis Showdown (Uts) di Patrick Mouratoglou, a cui ha partecipato anche Stefanos Tsitsipas (6°), Matteo Berrettini (8°), David Goffin (10°), Benoît Paire (22°), Richard Gasquet (50°), Feliciano Lopez (56°), Corentin Moutet (75°), Alexei Popyrin (103°) e Dustin Brown (239°).

TENNIS: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved