Tennis
07.04.2020 - 12:460

Navratilova, 30 anni fa il titolo numero 150

La tennista ceca naturalizzata chiuse la carriera a 50 anni, a quota 176 tornei Wta (e 18 Slam)

È una delle tenniste più forti della storia, anche perché il tennis femminile lo cambiò profondamente, dall'alto di una condizione atletica, di una forza e di una velocità decisamente superiori per l'epoca e, appunto, rivoluzionarie, in un ambito in cui l'atletismo non era ancora considerato prioritario. Martina Navratilova trent'anni fa vinse il 150esimo torneo di singolare della sua irripetibile carriera.

Lo fece in un duello generazionale all'Hilton Head Island, lei 33enne, opposta all'emergente 14enne Jennifer Capriati, talento precoce uscito piuttosto presto di scena ma pur sempre capace di vincere tre tornei dello Slam. Il duello si risolse a favore della ceca di Praga naturalizzata americana con il chiaro punteggio di 6-2 6-4.

Numeri pazzeschi in doppio e nel misto

 

150 vittorie rappresentano un traguardo raggiunto nel circuito professionistico solo dall'americana Chris Evert (ne conquistò154). Navratilova, numero uno al mondo per 332 settimane, chiuse la carriera a quota 167. L'ultimo torneo lo vinse il 20 febbraio 1994 a Parigi. L'ultima vittoria in singolare è datata 2004, a Wimbledon, a 47 anni e qualche mese, l'ennesimo record. Così in alto non salirà mai più nessuno. Tra le atlete in attività, quella con il maggior numero di successi è Serena Williams con 73 vittorie. Tra gli uomini comanda Jimmy Connors (109) davanti a Roger Federer (103).

Le cifre di Martina (la quale nel 1983 perse un solo singolare a fronte di 83 vittorie) sono ancora più impressionanti in doppio e nel misto, ambiti in cui ha conquistato addirittura 354 titoli. in ambito Slam, i suoi trionfi sono complessivamente 59, 18 dei quali in singolare (9 solo a Wimbledon). L'ultima volta in un 'major' fu agli Us Open del 2006, nel misto, in coppia con il connazionale Bob Bryan. 38 giorni prima del 50esimo compleanno, data che scelse per il suo definitivo ritiro dalle competizioni

Sei anni prima entrò nella Hall of Fame del tennis.

TENNIS: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved