Un piccolo 'make-up' (Keystone)
Tennis
12.07.2019 - 14:520

Boris Becker vende i suoi trofei per pagare i debiti

Il 51enne tedesco - tre volte vincitore a Wimbledon - ha raccolto 765'000 euro tramite un'asta online. I suoi 'scoperti' amonterebbero a 56 milioni

Boris Becker ha raccolto 765'000 euro con la vendita all'asta di trofei e souvenir personali, una somma destinata a estinguere una parte dei suoi debiti che l'hanno portato alla bancarota. Stando a un comunicato emesso dall'amministratore giudiziario incaricato della vendita  l'ex campione tedesco di tennis si è "sbarazzato" di 82 articoli, fra medaglie, coppe, racchette, fotografie e altri oggetti personali. All'asta online, iniziata il 27 giugno, hanno partecipato 495 persone provenienti da 32 paesi diversi. La vendita ha avuto luogo giovedì 11 luglio. La replica della Coppa in argento dell'US Open - realizzata da Tiffany per la sua vittoria nel 1989 su Ivan Lendl - è risultato essere il trofeo che ha riscosso maggiore successo (167'000 euro)

I debiti complessivi del 51enne - vincitore di sei tornei del Grande Slam: tre Wimbledon, due Australian Open e un US Open - ammonterebbero a 56 milioni di euro (sulla Gallery le foto dei suoi tempi d'oro - tennisticamente parlando - ).

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
debiti
boris
trofei
boris becker
becker
open
asta
vendita
© Regiopress, All rights reserved