Tradito dal rovescio (Keystone)
Tennis
04.07.2019 - 17:470

Falloso ma vittorioso: Federer comodamente al 3° turno

Agevole successo del basilese che estromette in tre set (6-1 7-6 6-2) il britannico Jay Clarke (Atp 169). Molti, però, gli errori commessi dall'elvetico

Il passaggio ai sedicesimi di finale è stato dolce, quanto preventivato, tuttavia non tutto è filato via liscio nel secondo impegno a Wimbledon di Roger Federer. Il basilese ha liquidato con un rapido 6-1 7-6 (7/3) 6-2 il britannico Jay Clarke (Atp 169), ma non ha certo offerto al pubblico una delle sue prestazioni più memorabili. Al contrario, sono stati molti gli errori commessi, soprattutto con un rovescio fuori registro, figli di una concentrazione forse non ai livelli di guardia, proprio per la netta inferiorità dell'avversario di giornata. Il quale può dirsi felice di aver costretto Roger a un tie-break, impresa che dal punto di vista dello sfidante è pur sempre di spessore.

Potrebbe interessarti anche
Tags
federer
© Regiopress, All rights reserved