Tennis
25.06.2019 - 21:580

Bencic troppo spremuta, fuori a Eastbourne

A meno di 48 ore dalla finale persa a Maiorca la sangallese costretta a disputare due match in un giorno: vinto il primo, è crollata nel secondo

A meno di 48 ore dalla finale malamente persa a Maiorca, Belinda Bencic non è riuscita nell’impresa di vincere due partite nel giro di poche ore sull’erba di Eastbourne. La sangallese numero 13 al mondo ha dapprima superato il primo turno del torneo di cui era detentrice del titolo superando 6-3 6-4 la russa Veronika Kudermetova (Wta 58), ma poi, costretta dal programma a tornare in campo nello stesso giorno per affrontare al turno successivo un altra russa, Ekaterina Alexandrova (Wta 52), la 22enne ha avuto le energie per vincere il primo set al tiebreak (8/6), prima di crollare concendendo un 6-2 6-3 alla sua avversaria. Ora la nativa di Flawil ha sei giorni per riposarsi in vista di Wimbledon, dove non ha mai raggiunto i quarti di finale.

Potrebbe interessarti anche
Tags
finale
eastbourne
bencic
© Regiopress, All rights reserved