Tennis
11.07.2018 - 17:370

Partono in nove, ne rimangono quattro

Agli Svizzeri Juniores in corso in Ticino volano ai quarti di finale i rossoblù Katerina Tsygourova, Enea Ribolini, Livia Airoldi e Carolina Pölzgutter

Gli ottavi di finale dei Campionati Svizzeri Juniores in corso in Ticino, hanno visto oggi l’esordio delle teste di serie (i migliori 8 di ogni categoria), tra cui le ticinesi Katerina Tsygourova (U18), Livia Airoldi (U14) e Carolina Pölzgutter (U12). A loro e ai 5 rossoblù che avevano passato il turno il giorno precedente, si è aggiunto Enea Ribolini (U18), lucky loser ripescato in sostituzione della testa di serie no. 1 Henry Von der Schulenburg (Wimbledon Juniors). Tra gli U18, nel derby che valeva il passaggio ai quarti di finale, Katerina Tsygourova si è imposta 6-0 6-1 contro Virginia Zamberlani. Enea Ribolini dal canto suo ha vinto 6-2 6-3 contro Javier Ruiz. Avanti anche la U14 Livia Airoldi (7-5 6-2 su Anina Lanz) e la U12 Carolina Pölzgutter, che nell’altro derby di giornata ha avuto la meglio 6-0 6-1 di Martina Beltraminelli. Eliminati per contro Giulio Sassi (U18), Christian Kühne (U16) ed Emma Penné (U14).

Domani giornata dedicata ai quarti di finale: tutti gli incontri delle categorie U18, U16 e U12 sono in programma sui campi del Tc Bellinzona. La categoria U14 gioca a Giubiasco. Venerdì e sabato tutte le categorie saranno invece centralizzate a Bellinzona. Informazioni aggiornate e programma disponibili al sito www.swisstennis.ch/jct.

Tags
u18
u14
u12
quarti
enea ribolini
livia
quarti finale
airoldi
enea
katerina
© Regiopress, All rights reserved