Germania
2
Svezia
1
fine
(0-1)
Germania
MONDIALI
2 - 1
fine
0-1
Svezia
0-1
 
 
32'
0-1 TOIVONEN OLA
1-1 REUS MARCO
48'
 
 
 
 
52'
EKDAL ALBIN
BOATENG JEROME
71'
 
 
BOATENG JEROME
82'
 
 
 
 
90'
LARSSON SEBASTIAN
2-1 KROOS TONI
90'
 
 
TOIVONEN OLA 0-1 32'
48' 1-1 REUS MARCO
EKDAL ALBIN 52'
71' BOATENG JEROME
82' BOATENG JEROME
LARSSON SEBASTIAN 90'
90' 2-1 KROOS TONI
Venue: Fisht Olympic Stadium, Sochi.
Turf: Natural.
Capacity: 47,659.
Germany are unbeaten in their past 11 games against Sweden (W6,D5), whose last win came against West Germany in April 1978 (3-1).
The 2 most recent matches between these sides have produced a total of 16 goals, with a 4-4 draw in Germany in October 2012 before Sweden lost 5-3 at home in qualifying for the 2014 World Cup.
Germany have won 3 of their 4 World Cup games against Sweden (in 1934, 1974 & 2006).
Ultimo aggiornamento: 23.06.2018 21:57
Germania
2
Svezia
1
fine
(0-1)
Germania
MONDIALI
2 - 1
fine
0-1
Svezia
0-1
 
 
32'
0-1 TOIVONEN OLA
1-1 REUS MARCO
48'
 
 
 
 
52'
EKDAL ALBIN
BOATENG JEROME
71'
 
 
BOATENG JEROME
82'
 
 
 
 
90'
LARSSON SEBASTIAN
2-1 KROOS TONI
90'
 
 
TOIVONEN OLA 0-1 32'
48' 1-1 REUS MARCO
EKDAL ALBIN 52'
71' BOATENG JEROME
82' BOATENG JEROME
LARSSON SEBASTIAN 90'
90' 2-1 KROOS TONI
Venue: Fisht Olympic Stadium, Sochi.
Turf: Natural.
Capacity: 47,659.
Germany are unbeaten in their past 11 games against Sweden (W6,D5), whose last win came against West Germany in April 1978 (3-1).
The 2 most recent matches between these sides have produced a total of 16 goals, with a 4-4 draw in Germany in October 2012 before Sweden lost 5-3 at home in qualifying for the 2014 World Cup.
Germany have won 3 of their 4 World Cup games against Sweden (in 1934, 1974 & 2006).
Ultimo aggiornamento: 23.06.2018 21:57
Tennis
13.06.2018 - 16:450

Federer, il ritorno è vincente

Nel secondo turno di Stoccarda, dopo due mesi d'assenza, il basilese sconfigge il tedesco Zverev. 'Ma non è stato facile, anche perché nel primo set ho mancato qualche occasione'

Non è un pomeriggio di quelli facili, ma finisce bene. Per un Roger Federer che è costretto a dover anche forzare, per riuscire a venire a capo di un Mischa Zverev che riesce a vincere il primo set sfruttando l'unico break point che gli capita per le mani . E riesce così a far dubitare il renano, secondo giocatore delle gerarchie mondiali, al rientro in campo dopo due mesi di pausa (3-6). «Sono contento di essere tornato, ma non è stato facile, anche perché nel primo set ho mancato qualche occasione» dice, a caldo, Federer. Che nella seconda frazione è però riuscito finalmente a passare in testa, ma soltanto dopo il settimo break point di cui ha potuto beneficiare nei primi quindici giochi. Quel secondo set, finito 6-4, spiana infine la strada al Roger nazionale, siccome che nella terza frazione il suo avversario sembra davvero al limite, e non riesce più a ribattere: così si chiude sul 3-6 6-4 6-2 in favore dell'elvetico, che nei quarti di finale sull'erba di Stoccarda se la vedrà con il vincitore della sfida tra l'argentino Guido Pella e l'indiano Prajnesh Gunneswaran.

Potrebbe interessarti anche
Tags
set
federer
primo set
© Regiopress, All rights reserved