Corea del Sud
0
Mexico
1
1. tempo
(0-1)
Corea del Sud
MONDIALI
0 - 1
1. tempo
0-1
Mexico
0-1
 
 
26'
0-1 VELA CARLOS
VELA CARLOS 0-1 26'
Venue: Rostov Arena, Rostov on Don.
Turf: Natural.
Capacity: 45,000.
The only previous World Cup meeting between S.
Korea & Mexico was in 1998, with Mexico running out 3-1 winners in the GROUP stages.
S.
Korea have failed to keep a clean sheet in 12 of last 13 World Cup matches, conceding in each of the last 7 games.
Mexico have won all 3 of their World Cup games against Asian opposition (7 goals for, 2 against).
Mexico have lost just 2 of their last 18 World Cup GROUP stage matches (W9 D7).
Ultimo aggiornamento: 23.06.2018 17:26
Corea del Sud
0
Mexico
1
1. tempo
(0-1)
Corea del Sud
MONDIALI
0 - 1
1. tempo
0-1
Mexico
0-1
 
 
26'
0-1 VELA CARLOS
VELA CARLOS 0-1 26'
Venue: Rostov Arena, Rostov on Don.
Turf: Natural.
Capacity: 45,000.
The only previous World Cup meeting between S.
Korea & Mexico was in 1998, with Mexico running out 3-1 winners in the GROUP stages.
S.
Korea have failed to keep a clean sheet in 12 of last 13 World Cup matches, conceding in each of the last 7 games.
Mexico have won all 3 of their World Cup games against Asian opposition (7 goals for, 2 against).
Mexico have lost just 2 of their last 18 World Cup GROUP stage matches (W9 D7).
Ultimo aggiornamento: 23.06.2018 17:26
Keystone
Tennis
13.06.2018 - 15:050
Aggiornamento 15:26

Niente Wawrinka al torneo di Gstaad

Dopo Queen's e Wimbledon, il vodese tirerà un po' il fiato, 'per non rendere alcun rischio'

Non sarà per quest'anno il ritorno di Wawrinka al torneo di Gstaad (21-29 luglio), da dove il vodese manca da cinque anni. Oltre all'appuntamento nell'Oberland bernese, Wawrinka rinuncia pure a quello di Bastaad, in Svezia, della settimana precedente. Questo per evitare l'eccessiva alternanza tra le superfici su cui cimentarsi, visto che già nelle prossime settimane sarà confrontato con i tornei sull'erba di Queen's e Wimbledon. «Non è mai bello dover rinunciare a un torneo – sottolinea l'elvetico –. Ma devo ascoltare il mio staff medico e seguirne i consigli. Ho lavorato tanto per tornare su buoni livelli, e non voglio correre alcun rischio». Il riferimento, ovviamente,  quello della lunga convalescenza che aveva dovuto affrontare dopo l'inforunio al ginocchio sinistro, che l'aveva tenuto lontano dai campi per tutta la seconda metà della stagione 2017.

Tags
torneo
wawrinka
gstaad
© Regiopress, All rights reserved