laRegione
Nuovo abbonamento
coronavirus-niente-finali-a-cortina-coppa-a-feuz-e-suter
Keystone
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FOOTBALL
16 ore

Myles, l'uomo da 125 milioni di dollari

Otto mesi dopo l'aggressione a Rudolph (e successiva squalifica) il ventiquattrenne di Cleveland adesso è uno dei giocatori meglio pagati dell'intera Nfl
CALCIO
18 ore

Guidotti all'88' riagguanta il Thun

I bianconeri pareggiano in extremis una partita complicata e poco spettacolare
LOTTA
22 ore

Nikolay Shterev ucciso dal Covid a trentatré anni

Figlio d'arte, il lottatore bulgaro era stato trovato positivo al Virus ma non è riuscito a sopravvivere, dopo essere arrivato in condizioni serie all'ospedale
MOTOCICLISMO
22 ore

Quartararo ricorre per i venti minuti in meno

Il francese della Yamaha penalizzato nelle libere in Spagna per aver girato a Le Castellet con una moto che montava pezzi non regolamentari
Hockey
1 gior

Lorenzo, Brian, Stefano e il sogno al di là dell'oceano

Futuro canadese per tre talenti di Lugano, due dei quali protagonisti al Draft della Chl. Il gm dei Cataractes: 'Canonica per noi era piazzato molto in alto'
CALCIO
1 gior

Qatar 2022, fase a gironi con quattro partite al giorno

La Fifa ha reso noto date e orari delle sfide dei Mondiali. Partita inaugurale il 21 novembre alle 11.00 (ora svizzera), finalissima il 18 dicembre alle 16.00
GINNASTICA ARTISTICA
1 gior

Un novembre senza Memorial Gander

Gli organizzatori della manifestazione biennale di Chiasso costretti a rinunciare a causa della pandemia e dell'annullamento della Swiss Cup
CALCIO
1 gior

Il San Gallo blinda Zeidler e Sutter

L'attuale leader di Super League mette sotto contratto allenatore e direttore sportivo per i prossimi cinque anni
Sci
06.03.2020 - 20:360
Aggiornamento : 22:04

Coronavirus, niente finali a Cortina. Coppa a Feuz e Suter

L’annullamento dell'atteso appuntamento in Veneto consegna ai due rossocrociati il titoli di discesa e superG. Il bernese come Heinzer: tre coppe di fila

Forse non è esattamente il modo in cui avrebbero voluto festeggiare, ma Beat Feuz e Corinne Suter grazie all’annullamento delle finali di Coppa del mondo previste dal 16 al 22 marzo a Cortina d’Ampezzo hanno messo le mani rispettivamente sulla terza coppa di discesa consecutiva il bernese e sul secondo globo in questa stagione (dopo quello nella disciplina regina) la svittese. Il 33enne è il quinto sciatore della storia a chiudere per tre stagioni consecutive davanti a tutti in discesa, il secondo svizzero dopo Franz Heinzer (1991-1993), mentre la 25enne è la sesta donna a realizzare la doppietta nelle due discipline veloci nella stessa stagione, la seconda rossocrociata dopo l’impresa compiuta nel 1988 dalla ticinese Michela Figini.

Una decisione quella di annullare il gran finale del Circo Bianco nella località del Veneto (una delle regioni più colpite dall’emergenza coronavirus) presa nella serata di oggi dalla Federazione internazionale di sci (Fis) in accordo con quella italiana dopo che la proposta della stessa Fisi – che vedeva il supporto del Ministero dello Sport, del Coni, della Regione Veneto e del Comune di Cortina – di tenere l’evento a porte chiuse aveva ricevuto tutti voti contrari ad eccezione di quello dell’Italia. Impossibile pure (per questioni logistiche) spostare le prove previste a Cortina in altre località e così la stagione di Cdm si chiuderà ad Are per le donne (tra il 12 e il 14 di questo mese nella località svedese sono in programma un parallelo, un gigante e uno slalom) e a Kranjska Gora per gli uomini (in Slovenia si terranno un gigante il 14 marzo e uno speciale il giorno seguente).

In superG Caviezel si gioca tutto

Un “taglio” di una gara per disciplina (oltre a un Team Event) che ha evidentemente favorito chi stava davanti nelle varie classifiche che ancora dovevano assegnare il rispettivo trionfatore, tra le quali appunto quella di discesa maschile (nella quale Feuz conta 194 lunghezze di vantaggio sul tedesco Thomas Dressen quando a questo punto al termine manca solo la prova di oggi a Kvitfjell) e quella di superG femminile, con la Suter che si è assicurata il globo di cristallo grazie ai 19 punti di margine che vanta sull’italiana Federica Brignone. Un discorso che vale anche per le due coppe principali, con la stessa azzurra che nella generale femminile precede di 153 lunghezze la rientrante Shiffrin e di 189 Vlhova, mentre tra gli uomini il francese Pinturault (che oggi prenderà parte alla sua prima discesa da sette anni a questa parte) deve difendere rispettivamente 26 e 107 punti sui norvegesi Kilde e Kristoffersen. Domenica invece Mauro Caviezel si giocherà tutto in un ultimo superG della stagione che si annuncia al cardiopalmo, con il grigionese che guida la classifica di specialità con 3 piccoli punti di vantaggio sull’austriaco Kriechmayr, ma nel giro di 60 punti ci sono altri tre pretendenti alla coppetta (Kilde, Mayer e Jansrud).

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved