Sci
21.12.2018 - 16:150

Ci provano molte, ci riesce la solita: Shiffrin sempre più gigante

La statunitense vince fra le porte larghe a Courchevel. Gara incolore delle svizzere, che si sono perse nella fitta nevicata; Gut-Behrami lontanissima.

Che abbia tutte le carte per riscrivere la storia dello sci anche nei numeri, oltre che nello stile, è cosa nota da anni. Ma se questa extraterrestre dello sci continua a questo ritmo, ci riuscirà in tempi da record.
Mikaela Shiffrin ha vinto oggi il gigante di Courchevel, davanti a Viktoria Rebensburg (in testa dopo la prima manche) e Tessa Worley. Per la 23enne statunitense è già il sesto successo in stagione, il 49° in una carriera durante la quale è finora salita ben 69 volte sul podio.

Giornata grigissima come il tempo nella località francese per le svizzere, che si sono perse nella fitta nevicata caduta durante entrambe le prove. La meglio piazzata è risultata Wendy Holdener, comunque solo sedicesima. Lara Gut-Behrami, mediocre ventesima a metà gara, è scivolata in 24a posizione; denotando sempre gli stessi problemi tecnici. In particolare quelle 'derapate' in entrata di curva che le costano parecchi centesimi di secondo.
A punti, sebbene pochi, sono andate Jasmina Suter e Simone Wild.

Tags
© Regiopress, All rights reserved