Sci
19.01.2018 - 11:510

Sull'Olympia, Goggia lancia le Olimpiadi

Secondo successo consecutivo per l'italiana, che a Cortina fa meglio di Lindsey Vonn e della marziana Mikaela Shiffrin. Lara Gut a 9 centesimi dal podio.

Sofia Goggia ha preso gusto alla vittoria. Dopo il successo dello scorso weekend a Bad Kleinkirchheim ha piazzato la zampaza anche a Cortina, mettendo in fila tutte le avversarie. Anche quella Lindsey Vonn che sull'Olympia delle Tofane sembrava 'destinata' ad andarsi a prendere il 79° successo in carriera. Fatale alla statunitense è però stato un errore poco dopo il minuto di corsa, quando era lanciatissima.
A tre settimane dalla Olimpiadi coreane, la bergamasca si profila dunque come una delle grandi favorite per un oro nelle prove 'speed'.
Completa il podio un'altra statunitense: Mikaela Shiffrin, che ormai passa dalla danza tra i paletti stretti alla velocità come se niente fosse. Con il terzo posto su una pista esigente come quella di Cortina, per la 22enne di Vail non si può più parlare di sorpresa, ma di ulteriore conferma di un talento fuori dal comune.

E le svizzere? Le cose non erano cominciate nel migliore dei modi, con l'uscita di scena, dopo una quindicina di secondi, di Michelle Gisin. Vincitrice l'anno scorso, Lara Gut ha sfiorato il podio: quarta a nove centesimi dal terzo posto, la punta di diamante della squadra rossocrociata ha comunque mostrato continui progressi. L'infortunio di St. Moritz è lontano; il successo, quello, sempre più vicino.
Più attardate Jasmine Flury, Joana Haehlen, Corinne Suter e Priska Nufer.

© Regiopress, All rights reserved