Keystone
Russia 2018
30.06.2018 - 21:550
Aggiornamento : 22:23

L'Uruguay ai quarti di finale

Portogallo eliminato. I sudamericani vincono 2-1 grazie a una doppietta di Cavani e sfideranno ora la Francia

Il primo quarto di finale del Mondiale russo opporrà la Francia all'Uruguay. Quest’ultimo, ben organizzato e combattivo, ha sconfitto il Portogallo 2-1 grazie a una splendida doppietta di Cavani. Ronaldo deve così dare l'addio alla rassegna iridata lo stesso giorno del grande rivale Messi. 

Bastano 7’ all’Uruguay per sbloccare il risultato. Cavani, ben servito da Suarez, segna. Bello nel frangente il colpo di testa dell’attaccante numero 21. Il Portogallo prova subito a reagire, ma il tentativo di Fonte, termina a lato. I lusitani dirigono le operazioni e hanno un maggior possesso di palla, ma Godin e soci si difendono con ordine e ripartono abilmente. Al 22’ una punizione di Suarez costringe Rui Patricio all’intervento. La seconda parte del primo tempo non riserva particolari emozioni. L’Uruguay, organizzato alla grande, non corre rischi e va alla pausa in vantaggio 1-0. Il Portogallo non riesce a pungere.

Nella seconda frazione i lustiani aumentano la pressione e al 55’ arriva il pareggio. Un calcio d’angolo permette a Pepe d’insaccare di testa. Per l’Uruguay è la prima rete incassata a questo Mondiale. Proprio nel miglior momento portoghese, i sudamericani colpiscono di sorpresa al 62’. Ancora una volta è Cavani a realizzare. Davvero pregevole il tiro del fuoriclasse del PSG. Ronaldo e compagni tornano a premere con insistenza e le mischie dalle parti di Muslera si moltiplicano. Al 71’ Cavani deve lasciare la contesa infortunato. I vincitori dell’ultimo Europeo non mollano e schiacciano Godin e soci nella propria zona difensiva, ma di vere opportunità non ce ne sono e così l’Uruguay festeggia la qualificazione. Cristiano Ronaldo, invece, deve salutare il sogno mondiale e a 33 anni, forse, è un addio definitivo. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
uruguay
© Regiopress, All rights reserved