Russia 2018
27.06.2018 - 17:580
Aggiornamento : 18:49

Germania fuori dal Mondiale, passano Svezia e Messico

I tedeschi sconfitti dalla Corea del Sud. Niente incrocio-spauracchio in caso di qualificazione della Svizzera

Clamoroso a Kazan. La Germania sconfitta dalla Corea del Sud (2-0 il risultato) ed è costretta ad abbandonare il Mondiale in Russia. Nel gruppo F si qualificano Svezia e Messico. I campioni del mondo in carica non sono riusciti a superare la fase a gironi, proprio come era capitato, quattro anni dopo loro rispettivi trionfi, alla Francia nel 2002, all'Italia nel 2006 e alla Spagna nel 2014. La Germania è la prima big a dover lasciare la Russia. Nel caso in cui la Svizzera dovesse ottenere la qualificazione agli ottavi (rossocrociati in campo alle 20.00 contro la Costa Rica), non ci sarà dunque un incrocio-spauracchio con i tedeschi, ma gli avversari possibili saranno i ben più malleabili Messico e Svezia.

L'ultima giornata del gruppo F si è sviluppata come nessuno si sarebbe immaginato. Se da una parte la Corea del Sud ha superato la Germania, nell'altro confronto la Svezia, conosciuta per essere particolarmente parca di reti, ha rifilato un perentorio 3-0 al Messico e si è issata in vetta alla classifica. Quella che al termine delle qualificazioni europee sembrava essere una tra le selezioni più deboli del lotto, si è rivelata un avversario insuperabile in difesa, ma anche pericoloso in attacco. Le reti degli scandinavi sono state realizzate da Augustinsson al 50' e Granqvist su rigore al 62'. A chiudere i conti, un'autorete di Alvarez al 76'. Da segnalare che l'arbitro argentino Pitana ha ammonito il messicano Gallardo dopo appena 13 secondi, il che costituisce un record mondiale.

Tags
germania
messico
svezia
mondiale
corea
sud
corea sud
© Regiopress, All rights reserved