DZUMHUR D. (BIH)
Wawrinka S. (SUI)
16:20
 
DZUMHUR D. (BIH)
0 - 0
16:20
Wawrinka S. (SUI)
ATP-S
ST. PETERSBURG RUSSIA
Winner plays Klizan.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2018 16:16
DZUMHUR D. (BIH)
Wawrinka S. (SUI)
16:20
 
DZUMHUR D. (BIH)
0 - 0
16:20
Wawrinka S. (SUI)
ATP-S
ST. PETERSBURG RUSSIA
Winner plays Klizan.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2018 16:16
Keystone
Russia 2018
23.06.2018 - 18:530

Il Messico raddoppia

Hernandez e soci sconfiggono la Corea del Sud 2-1 e ottengono la seconda vittoria. Asiatici praticamente eliminati.

Il Messico, dopo aver sconfitto la Germania, ottiene i tre punti anche contro la Corea del Sud ed è in testa al gruppo F con 6 punti. Gli ottavi di finale sono a un passo. Asiatici invece ormai praticamente eliminati. 

Messico e Corea del Sud iniziano la contesa abbastanza prudentemente. I messicani hanno il controllo del pallone, mentre gli asiatici provano soprattutto a pungere con le loro rapidi ripartenze. Sono proprio i coreani ad avere le occasioni migliori nei primi 20’, anche se il portiere Ochoa non deve mai fare grandi interventi.  Al 26’ i messicani si portano in vantaggio grazie a un rigore, fischiato per un netto fallo di mano di Jang. La massima punizione viene trasformata da Carlos Vela. La partita resta equilibrata e sugli stessi binari. Il Messico si crea due buone chance, ma i tiri di Layun e Lozano finiscono alti, mentre i coreani in contropiede restano minacciosi. 

Il secondo tempo si apre con poche emozioni. La prima vera chance è messicana al 58’. Il portiere coreano para un pericoloso tiro di Guardado. Poco più tardi è Lozano a non sfruttare una prateria concessa dalla difesa asiatica. La Corea non sta a guardare, ma spesso i tentativi dei rossi vengono bloccati dai difensori avversari. Orami i coreani si scoprono nel tentativo di pareggiare e così il Messico ne approfitta. Hernandez al 66’ al termine dell’ennesimo contropiede raddoppia. Salcedo e compagni gestiscono il 2-0 senza troppi problemi, nemmeno un grossolano errore d’impostazione al 75’ viene sfruttato dagli sterili coreani. La Corea è generosa e sino alla fine prova a impensierire Ochoa. Al 93' ecco il giusto premio di consolazione. Son con un gran tiro realizza la prima rete coreana a questo Mondiale. È l'ultima emozione della gara, il Messico vince 2-1 e festeggia. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
messico
asiatici
corea
corea sud
sud
© Regiopress, All rights reserved