Keystone
Russia 2018
16.06.2018 - 13:520

La Francia vince senza convincere

Prestazione transalpina sottotono contro un'Australia ben messa in campo. Decide Paul Pogba

Esordio al Mondiale riuscito per gli uomini di Deschamps, ma quanta fatica. "Les bleus" battono l'Australia 2-1 e guidano così il gruppo C. 

La Francia prova subito a cercare la soluzione vincente, ma l’Australia si difende bene e con il passare dei minuti la squadra di Van Marwijk acquista sicurezza. La migliore occasione da rete è proprio per gli australiani poco dopo il quarto d’ora. Tolisso nella circostanza rischia l’autorete. Miracoloso l’intervento del portiere Lloris. La prima parte è tutto sommato assai deludente, da Pogba e compagni ci si aspetta ben altro. I transalpini sbloccano finalmente la situazione al 58’ grazie a un rigore trasformato da Griezmann. La massima punizione viene concessa dopo il consulto del VAR. Dal vivo l’arbitro non aveva fischiato l’infrazione agli australiani. La gioia francese è però di breve durata. Umtiti commette un ingenuo fallo di mano e allora al 62’ Jedinak sempre su rigore trova il pareggio. A sorpresa al 70’ Deschamps toglie Griezmann, al suo posto dentro Giroud. All’81’ la Francia si riporta avanti. La rete è di Pogba al termine di una bella combinazione. È uno dei rari spunti francesi. Nell’occasione decisiva la deviazione di un difensore australiano. Il pallone varca la linea di porta per pochissimo. È l'episodio che decide la contesa. La Francia conquista 3 punti senza per nulla incantare. L'Australia esce con l'onore delle armi. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
francia
pogba
© Regiopress, All rights reserved