Mondiali di hockey
10.05.2019 - 22:490

Anche per Kane c'è poco da ridere

Come il Canada, anche agli States il debutto va di traverso. Al settimo cielo la Slovacchia e una Repubblica Ceca trascinata da Kubalik

Stesso destino per Canada e America. In un venerdì amaro tanto per la selezione allenata da Alain Vigneault, tanto per quella di capitan Patrick Kane. A cui restano solo le briciole nella seconda partita della giornata a Kosice, dove i padroni di casa della Slovacchia realizzano l'impresa tra l'entusiasmo generale. Di Sukel, Cernak, Tatar e Kristof le reti, mentre per gli statunitensi l'unico a segnare è Debrincat, autore dell'1-1.

L'entusiasmo, però, è di casa anche a Bratislava. Dove la Repubblica Ceca manda al tappeto i campioni del mondo della Svezia al termine di una partita combattuta in cui brilla il talento di Dominik Kubalik, che prima serve a Jakub Vrana il puck dell'1-0 (già all'1'55'') e poi s'incarica personalmente di siglare il provvisorio 2-2, su assist di Jan Kovar, al 36'36''. Prima del gol della svolta firmato dal Michal Frolik al 40'33'', e poi il 4-2 di Vrana al 55'50'' e il definitivo 5-2 di Kovar al 59'04'' (a porta vuota). Di Hörnqvist e Lindblom, invece, le segnature scandinave.

Girone A: Finlandia-Canada 3-1 (1-1 0-0 2-0). Stati Uniti-Slovacchia 1-4 (1-1 0-2 0-1). Classifica: 1. Finlandia 1/3 (3-1). 2. Slovacchia 1/3 (4-1). 3. Germania 0/0 (0-0). 3. Danimarca 0/0 (0-0). 3. Francia 0/0 (0-0). 3. Gran Bretagna 0/0 (0-0). 7. Canada 1/0 (1-3). 8. Stati Uniti 1/0 (1-4). 

Girone B: Russia-Norvegia 5-2 (2-0 2-0 1-2). Repubblica Ceca-Svezia 4-2 (1-0 1-2 1-0). Classifica: 1. Russia 1/3 (5-2). 2. Repubblica Ceca 1/3 (5-2). 3. Austria 0/0 (0-0). 3. Italia 0/0 (0-0). 3. Lettonia 0/0 (0-0). 3. Svizzera 0/0 (0-0). 7. Svezia 1/0 (2-5). 8. Norvegia 1/0 (2-5)

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
0-0
repubblica
kane
repubblica ceca
slovacchia
ceca
canada
© Regiopress, All rights reserved