ambri-tre-punti-firmati-johnny-kneubuehler
Il match-winner Kneubuehler (Ti-Press)
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
TrigoAce1
9823
2
Maxim la biere
9587
3
25 Francs trop cher
9120
4
Iselis Punktebuebe
9000
5
Team Gobbi
8973
6
ADTC
8948
7
BalaBala
8887
8
TrigoAce2
8821
9
HC Iron Pam
8811
10
Wild Hogs
8808
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
2 ore

Lugano Tigers sconfitti nella Svizzera centrale

Migliore al tiro sotto tutti gli aspetti, la compagine ticinese ha avuto un passaggio a vuoto nel secondo periodo che le è costata la vittoria
Hockey
3 ore

La sfida vista da Ambrì. ‘Saranno i duelli, la chiave’

Cereda lancia la sesta sfida con il Lugano, ultimo sforzo prima della pausa. ‘Sarà benefica: le scorie post contagio non si sono del tutto dissipate”
HOCKEY
4 ore

‘Il derby? Sarà una battaglia, come sempre’

Julian Walker: ‘Tutte le sfide con l’Ambrì sono state tiratissime, non vedo favoriti. Dovremo fare bene il lavoro sporco, proprio come lo sanno fare loro’
CALCIO
6 ore

Arthur Cabral sul punto di approdare alla Fiorentina

L’attaccante brasiliano del Basilea attende solo gli sviluppi del caso Valhovic. Quest’anno ha segnato 14 reti in 18 partite di Super League
Hockey
6 ore

Lugano, Schlegel si deve fermare. Fino a marzo

Niente derby per il portiere bianconero: lesione agli adduttori della coscia. McSorley dovrà scegliere se puntare sul canadese Irving o su Fatton
CICLISMO
6 ore

Joel Suter secondo alla Challenge Mallorca

Il Spagna il 23enne elvetico della Uae Emirates è stato preceduto dal compagno di squadra McNulty, giunto al traguardo in solitaria
CALCIO
7 ore

Il Lugano riapre la campagna abbonamenti

Chi non avesse già provveduto a inizio stagione, da domani ha la possibilità di assicurarsi a prezzi scontati le nove partite casalinghe del ritorno
MOTOCICLISMO
7 ore

Via libera medico per Marc Marquez

Il pilota spagnolo ha superato i problemi di diplopia e sarà presente dal 5 al 7 febbraio nei primi test stagionali sul circuito di Sepang
CALCIO
8 ore

Infortunio al piede, Mirko Salvi out due mesi

Colpo duro per l’Yverdon, neo-promosso in Challenge League, costretto a fare a meno del suo estremo difensore
Hockey
8 ore

Le ragazze svizzere ai Giochi senza la loro stella. Per ora

Valori limite per entrare in Cina: Alina Müller e Sinjia Leemann incrociano le dita e vanno in isolamento. Weibel: ‘Fiduciosi della strategia adottata’
Tennis
8 ore

Medvedev firma l’impresa a Melbourne: è semifinale

Sotto di due set contro Aguer-Aliassine, il russo ribalta la partita e stacca il biglietto per il penultimo atto degli Australian Open
Hockey
10 ore

Hedlund e il suo staff non si muovono da Rapperswil

Confermata in blocco la guida tecnica dei sangallesi. Che resterà (almeno) fino al termine della stagione 2023/24
08.10.2021 - 22:030
Aggiornamento : 23:27

Ambrì, tre punti firmati Johnny Kneubuehler

Una rete del numero 11 a poco più di tre minuti dalla fine dei tempi regolamentari permette ai leventinesi di mettere sotto il Berna

La posta in palio allo Stadio Multifunzionale è di quelle pesanti. Lo è per il Berna, che sbancando la ‘casa’ dell’Ambrì Piotta perfezionerebbe il sorpasso ai danni dei biancoblù; ma lo è anche per l’Ambrì, alla ricerca della posta piena per lanciare nel migliore dei modi il secondo derby stagionale. Di conseguenza le due compagini nei primi venti minuti della serata (in particolare nella seconda metà del primo temo) cercano di mettere la sfida (anche) sul piano del fisico. Cosa che si traduce in parecchio lavoro per gli arbitri – non sempre impeccabili a dire il vero, come sulla penalità fischiata a McMillan a metà partita –, che nel solo primo tempo spediscono tre giocatori biancoblù sulla panchina dei penalizzati, e quattro del Berna. Agli uomini di Cereda basta però la prima opportunità di giocare con l’uomo in più (espulso Praplan) per aprire le marcature, quando Bürgler scippa un disco a Scherwey per servire Fora, che con una cannonata sott’asta non dà scampo a Wüthrich. Sullo slancio, i biancoblù si procurano un altro paio di limpide occasioni per battere nuovamente il portiere ospite. La più grossa la producono Kneubuehler e Kozun, col primo che con un tiro-appoggio mette nello slot un disco invitantissimo per il canadese che però, da due passi, manda a lato. Poco dopo ci prova Fischer, il cui tiro viene però neutralizzato da Wüthrich. Di lavoro ce n’è però anche per Conz, che in un paio di occasioni si deve superare per negare il gol agli Orsi; una su tutte quella capitata a Kahun.

Il secondo periodo è una sorta di fotocopia di quello precedente per tipo di gioco che le due squadre propongono. Sul piano contabile, il punteggio torna in parità al 27’57", quando Kahun con un tiro al volo all’incrocio dei pali fa 1-1 mettendo fine a una penalità fischiata a Zaccheo Dotti. L’Ambrì Piotta però non ci sta, e trova il modo di riportarsi avanti con Pestoni, ottimamente servito in verticale da Grassi, tagliando fuori Praplan. I secondi venti minuti si chiudono così con i biancoblù ancora avanti di un gol.

Il nuovo vantaggio dei biancoblù si spegne però al 45’22", quando Conz effettua una parata non pulita, col puck che si impenna e rimbalza sul ghiaccio un paio di volte, prima che Jeffrey lo spinga oltre la linea rossa: 2-2 e tutto da rifare. L’Ambrì si rimbocca le maniche e prova a riprendersi per la terza volta il vantaggio. Lo sfiora con Bürgler pochi istanti più tardi, sganciato da McMillan, ma il suo tiro trova pronto Wüthrich. Con quest’ultimo che nel finale deve superarsi in un paio di occasioni per non capitolare. Ma che al 56’52" nulla può quando Kneubuehler con una girata a mezz’altezza, stile baseball, gli manda alle spalle il disco del 3-2. Quello del k.o.

Ambrì Piotta - Berna (1-0 1-1 1-1) 3-2

Reti: 12’13" Fora (Bürgler/esp. Praplan) 1-0. 27’57" Kahun (Andersson, Praplan/esp. Zaccheo Dotti) 1-1. 34’57" Pestoni (Grassi, Zwerger) 2-1. 45’22" Jeffrey (Moser, Henauer) 2-2. 56’52" Kneubuehler (Regin, Kozun) 3-2.

Ambrì Piotta: Conz; Hietanen, Fischer; Fora, Zaccheo Dotti; Fohrler, Burren; Hächler, Pezzullo; Trisconi, Kostner, Bianchi; Kozun, Regin, Kneubuehler; Burren, Heim, McMillan; Pestoni, Grassi, Zwerger.

Berna: Wüthrich; Andersson, Beat Gerber; Untersander, Henauer; Thiry, Colin Gerber; Pinana; Conacher Jeffrey, Scherwey; Sciaroni, Neuenschwander, Moser; Praplan, Kahun, Daugavins; Fahrni, Bader, Berger; Jeremi Gerber.

Arbitri: Lemelin, Dipietro; Schlegel, Cattaneo.

Note: 6’075 spettatori. Penalità: 6 x 2’ contro l’Ambrì Piotta; 7 x 2’ contro il Berna. Tiri in porta: 35-31 (8-15 12-6, 15-10). Ambrì Piotta senza Dal Pian, Isacco Dotti (infortunati) e D’Agostini (Ticino Rockets); Berna privo di Hänggi e Kast (soprannumero). Timeout: 52’08" Ambrì Piotta; 57’56" Berna. Berna senza portiere dal 57’56" e fino al termine. Premiati quali migliori in pista Inti Pestoni e Dominik Kahun.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved