laRegione
la-regio-league-si-sgancia-in-pausa-tutti-i-dilettanti
Stagione tribolata per i Gdt Bellinzona. E non solo... (Ti-Press/Golay)
Hockey
23.10.2020 - 20:410
Aggiornamento : 21:08

La Regio League si sgancia: in pausa tutti i dilettanti

In Svizzera si ferma tutto l'hockey non professionistico, dalla MySportsLeague fino ai settori giovanili. 'In un simile contesto proseguire non è più possibile'

Nella tarda serata di giovedì la Task Force Covid della Regio League aveva deciso di continuare il campionato almeno fino al 28 ottobre. Adesso, però, la situazione è cambiata. E dopo che diversi cantoni hanno imposto il divieto di allenamenti e competizioni per sport di squadra a livello amatoriale, ordinando persino la chiusura di alcuni centri sportivi, l’hockey dilettanti si mette in standby. «Il proseguimento dei campionati di Regio League non è più possibile in tale contesto Infatti – si legge nella nota diffusa dai vertici della Regio League – e la stagione è temporaneamente sospesa a tutti i livelli dell’hockey amatoriale». In altre parole, in Svizzera tutto l’hockey non professionistico si ferma a tempo indeterminato. «L’interruzione della stagione si applica a tutte le leghe Attivi (dalla MySportsLeague fino alla Quarta Lega), a tutte i campionati femminili, alle Leghe veterani e Seniores, ai settori giovanili e a tutti gli altri tornei (incluse le partite di Coppa e persino le amichevoli), a eccezione delle categorie Juniores e Novizi élite.

La durata della misura non è ancora stata stabilita. «Una decisione verrà adottata non appena si conosceranno le conclusioni del Consiglio federale, mercoledì. La possibilità di continuare gli allenamenti – conclude la nota – verrà lasciata alle singole società, nei cantoni in cui naturalmente è ancora possibile farlo».

HOCKEY: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved