laRegione
Nuovo abbonamento
national-league-il-campionato-di-hockey-iniziera-il-1-ottobre
Due settimane in più per prepararsi (Ti-Press)
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio femminile
10 ore

La Svizzera supera il Belgio e fa un passo verso l'Europeo

A Thun le rossocrociate si impongono 2-1 e scalzano le avversarie di serata dal primo posto del gruppo H delle qualificazioni per la rassegna continentale 2022
Hockey
10 ore

L'Ambrì deve sudare ma torna al successo

Dopo cinque sconfitte consecutive nelle amichevoli pre-campionato i leventinesi superano 2-1 in trasferta l'Olten, compagine della serie cadetta
Calcio
11 ore

Esame-farsa di Suarez, la Juventus non è indagata

Secondo l’inchiesta il test del calciatore uruguaiano per ottenere la cittadinanza italiana è stato superato con una truffa: argomenti concordati preventivamente
CALCIO
11 ore

Fulvio Sulmoni apre il libro

In 'Piacere di averti conosciuto' l'ex difensore smonta il mito di un mondo del pallone fatto solo di lustrini e paillette. 'I ragazzi devono conoscere le insidie che si celano'
Gallery
Hockey
11 ore

Tolto il velo al Lugano versione 2020/21

Serge Pelletier: 'La preparazione è stata lunga, ma abbiamo lavorato bene. Ora la squadra è pronta per aprire un nuovo capitolo'
Tennis
14 ore

Teichmann sfiderà Svitolina nei quarti a Strasburgo

La 23enne rossocrociata si è guadagnata il diritto di affrontare la numero due del tabellone superando in un match tirato la russa Pavlyuchenkova
Calcio
14 ore

Diawara non poteva giocare, la Roma perde a tavolino

Il giudice sportivo della Serie A ha inflitto lo 0-3 a tavolino alla Roma per aver schierato sabato nello 0-0 con il Verona il centrocampista Amadou Diawara
Hockey
14 ore

Josi è il miglior difensore della Nhl: 'Un sogno che si realizza'

Il 30enne bernese capitano dei Nashville Predators, autore di 65 punti in 69 partite in questa stagione, è il primo svizzero a venir insignito del Norris Trophy.
Hockey
14.08.2020 - 14:120
Aggiornamento : 16.08.2020 - 14:11

National League, il campionato di hockey inizierà il 1° ottobre

Slitta di due settimane l'ingaggio d'apertura della stagione 2020/21. Gestione del numero massimo di spettatori ammessi affidata ai cantoni

Due giorni dopo le nuove disposizioni del Consiglio federale, la Lega svizzera di hockey, riunita a Ittigen, ha preso la sua decisione. L'ingaggio d'apertura dei campionati di National e Swiss Legue verrà dato giovedì 1° ottobre, dunque due settimane più tardi rispetto al programma originale. Alla base di questa decisione, ovviamente, c'è il limite dei 1'000 spettatori ammessi alle partite, che verrà appunto a decadere alla fine di settembre.

Le partite saranno soggette all'autorizzazione cantonale, il che rappresenta una grande sfida per National e Swiss League. Il potere decisionale sulla definizione della capacità massima consentita in ogni pista secondo il concetto di protezione dovrebbe spettare anche alle autorità cantonali.

Sollecitata una soluzione comune

E nel frattempo si lavora per trovare una linea comune per tutte le società. A questo proposito, in collaborazione con le autorità politiche e i direttori sanitari cantonali, l'obiettivo della Lega è quello di trovare una soluzione uniforme per tutti i club per quanto riguarda il tasso di occupazione degli stadi e di ottenere un permesso permanente per l'intera stagione. I club di National e Swiss League chiedono di poter giocare la lega almeno con la massima capacità di posti a sedere.

A Ittigen, l'assemblea della Lega ha inoltre approvato il concetto quadro per la protezione delle infrastrutture elaborato dalla Direzione della Lega. Questo concetto prevede un obbligo generale di indossare mascherine, un obbligo di posti a sedere, un obbligo di registrazione e di ricerca di contatti, nonché una riassegnazione delle aree dei tifosi ospiti, la cui presenza sarà vietata. Queste regole sono valide per tutti gli stadi.

Misurazione della temperatura raccomandata

Cibo e bevande possono essere consumati solo nei posti a sedere (fatta eccezione per le aree di ristorazione presenti all'interno degli stadi). I club saranno inoltre tenuti a gestire il flusso di persone sul perimetro e all'interno dello stadio per evitare la folla. Si raccomanda inoltre ai club di misurare la temperatura corporea degli spettatori prima di entrare nello stadio. Tutti i giocatori e i membri dello staff di tutti i club saranno testati per il Covid-19 tre giorni prima della partita di coppa o partita di campionato. Questo vale anche per tutti gli arbitri delle squadre di Elite Sport e Regio League che partecipano alla Coppa Svizzera.

Nel corso del campionato sarà obbligatorio un test di screening in presenza di sintomi. La frequenza di eventuali test di screening aggiuntivi sarà a discrezione dei club. La procedura da seguire in presenza di uno o più test Covid-19 positivi dipende dalle prescrizioni del medico cantonale competente.

HOCKEY: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved