laRegione
Nuovo abbonamento
Basilea
Lucerna
20:30
 
Xamax
Lugano
20:30
 
Servette
Sion
20:30
 
Young Boys
S.Gallo
20:30
 
Zurigo
Thun
20:30
 
i-bianconeri-stendono-il-berna-primo-successo-del-lugano
Ti-Press/Gianinazzi
+3
Hockey
24.09.2019 - 22:000
Aggiornamento : 22:23

I bianconeri stendono il Berna: primo successo del Lugano

Bürgler, Fazzini, Lajunen e Chiesa regalano agli uomini di Kapanen tre punti contro i campioni svizzeri: alla Cornèr Arena finisce 4-2

Eccoli i primi tre punti stagionali del Lugano. Contro il Berna, al termine di una partita sempre in mano ai padroni di casa e vinta con il punteggio di 4-2.

Dopo una fase introduttiva piuttosto sterile su entrambi i fronti, gli uomini di Kapanen rompono gli indugi. E lo fanno una prima volta con Bürgler che raccoglie un disco vagante dalle parti di Schlegel dopo una bordata dalla distanza di Bertaggia. I padroni di casa continuano a spingere, e trovano (meritatamente) il raddoppio con Fazzini al termine di un’azione da cineteca.

Il Berna fatica come un matto a entrare nel settore offensivo, e quando ci riesce, la difesa bianconera ha la meglio. Ma gli ospiti, di riffa o di raffa, riescono comunque ad accorciare le distanze grazie a un doppio (per lunghi tratti inguardabile) powerplay. Segna Ebbett, che riapre la partita. Per meno di mezzo minuto, perché poi arriva il 3-1 (in powerplay) di Lajunen, su cui cala il sipario del secondo tempo.

E sulla partita, in pratica, il sipario cala 60 secondi dopo la ripresa del gioco nel terzo tempo. La rete, di Chiesa, ha molte similitudini con quella precedente siglata dal numero 24: rimbalzo sulle assi di fondo e puck che va a finire sul bastone di un bianconero che davanti a sé ha la porta spalancata; ed è il 4-1.

Scherwey riaccende la fiammella della speranza per i suoi, ma il 4-2 arriva relativamente in là nel tempo, troppo tardi per permettere a un Berna troppo impacciato di inscenare la clamorosa rimonta.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved