Grasshopper
0
Winterthur
1
1. tempo
(0-1)
Grasshopper
CHALLENGE LEAGUE
0 - 1
1. tempo
0-1
Winterthur
0-1
 
 
22'
0-1 SLISKOVIC LUKA
NJIE ALLEN
35'
 
 
SLISKOVIC LUKA 0-1 22'
35' NJIE ALLEN
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 26,104.
Ultimo aggiornamento: 23.08.2019 20:41
Grasshopper
0
Winterthur
1
1. tempo
(0-1)
Grasshopper
CHALLENGE LEAGUE
0 - 1
1. tempo
0-1
Winterthur
0-1
 
 
22'
0-1 SLISKOVIC LUKA
NJIE ALLEN
35'
 
 
SLISKOVIC LUKA 0-1 22'
35' NJIE ALLEN
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 26,104.
Ultimo aggiornamento: 23.08.2019 20:41
Hockey
02.01.2019 - 22:010

È un Lugano che soffre, ma vince

Avanti di tre reti, i bianconeri si vedono recuperare dal Davos, a cui però non riesce l’aggancio

Non fa molto di più il Lugano nel primo tempo rispetto al Davos, ma lo fa meglio. E così alla prima pausa gli uomini di Greg Ireland, seppur senza incantare, ci vanno avanti di una rete. Grazie alle segnature di Morini e Riva, a cui i padroni di casa rispondono con il momentaneo pareggio di Marc Wieser. Due reti che i bianconeri riescono a trovare sfruttando anche gli errori del Davos, nonostante i soli 6 tiri verso la porta difesa da Senn. I secondi 20’, veloci pure quelli, sono la fotocopia del primo tempo, con la variante che i bianconeri crescono un po’ per intensità. E segnano anche la terza rete grazie a un tiro dalla distanza di Loeffel. Reti a parte, anche tempo di mezzo regala comunque emozioni contenute. Che però arrivano a getto continuo negli ultimi 20’, anche perché il Davos di prepotenza riapre la partita, ma non prima di aver incassato anche la quarta rete (ancora di Morini). Poi, appunto, Corvi e Ambühl riportano sotto i grigionesi, e Du Bois in powerplay va a colpire il palo, facendo salire la temperatura alla Vaillant Arena. Ma la partita finisce lì, con il Lugano che nonostante il colpo di coda dei padroni di casa riesce a portarsi a casa i tre punti: finisce 3-4.

Tags
davos
lugano
casa
reti
rete
bianconeri
tempo
© Regiopress, All rights reserved