Young Boys
1
Lugano
1
2. tempo
(0-1)
Genoa
0
Milan
2
2. tempo
(0-2)
Sassuolo
0
Napoli
2
2. tempo
(0-0)
CACIC N./DJOKOVIC N.
0
GOLUBEV A./NEDOVYESOV A.
0
1 set
(1-1)
DJOKOVIC N. (SRB)
2
BUBLIK A. (KAZ)
0
fine
Langenthal
3
Visp
2
3. tempo
(1-0 : 0-2 : 2-0)
Young Boys
1
Lugano
1
2. tempo
(0-1)
Genoa
0
Milan
2
2. tempo
(0-2)
Sassuolo
0
Napoli
2
2. tempo
(0-0)
CACIC N./DJOKOVIC N.
0
GOLUBEV A./NEDOVYESOV A.
0
1 set
(1-1)
DJOKOVIC N. (SRB)
2
BUBLIK A. (KAZ)
0
fine
Langenthal
3
Visp
2
3. tempo
(1-0 : 0-2 : 2-0)
lugano-il-ritorno-dei-tre-punti
Hockey
28.09.2018 - 22:080

Lugano, il ritorno dei tre punti

Pur senza incantare, i bianconeri riescono a imporsi sul ghiaccio della Cornèr Arena su un Losanna combattivo e mai domo

a cura de laRegione

La rete di Vauclair dopo appena 70“ sembra preludere a una serata tutta in discesa per il Lugano. Ma è solo un’illusione, che va in frantumi appena 5 minuti e mezzo più tardi, quando i vodesi pervengono al pareggio sfruttando la loro seconda superiorità numerica della serata. Il risultato torna in perfetta parità, mentre dal profilo del gioco è addirittura la formazione di Peltonen a farsi preferire per incisività a quella bianconera. Nei primi 20’ c’è parecchio lavoro per Merzlikins, che per salvarsi, in più di un’occasione deve cavare dal suo repertorio qualche numero ad effetto. Alla prima pausa si resta così sull’1-1.

La differenza il Lugano la fa nel secondo tempo. Ma per l’allungo, i bianconeri devono attendere fin verso metà incontro. È a quel punto che, come un pugile esperto, piazzano l’uno-due che taglia le gambe agli avversari. Segnano Sannitz e Loeffel, e i bianconeri vanno sul 3-1. E solo lì il compito si fa più facile per gli uomini di Ireland, che vanno alla seconda pausa sul comodo doppio vantaggio.
Ma passano la miseria che sei secondi del terzo tempo e il Losanna dimezza lo scarto. Il Lugano tenta di allungare nuovamente grazie a una rete tutta da applaudire di Hofmann. Nemmeno così però i bianconeri possono dirsi al riparo, perché qualche istante più tardi i vodesi si rifanno sotto e accorciano le distanze sul 4-3 con Herren. Ma è l’ultimo sussulto della serata, perché poi non arrivano più altre segnature, e il Lugano si porta a casa tre punti buoni per il morale e la classifica.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved