Hockey
20.09.2018 - 10:150
Aggiornamento 11:44

Nuovo straniero per l'Ambrì: è Jiri Novotny

Il 35enne ceco è stato ingaggiato per ovviare all'assenza di Bryan Lerg. Lo statunitense, infortunato, ne avrà per 3-4 settimane

L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha comunicato che l'attaccante statunitense Bryan Lerg ha avuto una ricaduta dell’infortunio subito alla caviglia sinistra. Dopo attenta valutazione medica, i tempi di recupero stimati per il 32enne si aggirano intorno alle 3-4 settimane.
Per ovviare all’assenza di Lerg, il club leventinese ha ingaggiato il ceco Jiri Novotny con un accordo valido fino alla pausa Iihf di inizio novembre.


Novotny, centro 35enne di bastone destro, ha una lunga esperienza in Europa e Nord America. Ha disputato una Olimpiade e otto Mondiali (di cui uno vinto) con la maglia della nazionale ceca; ha giocato 193 partite in Nhl (20 gol e 31 assist) e 440 in Khl (79 reti e 136 assist).
Ha cominciato la stagione 2018-19 con l'Hc Skoda Plzen, ex squadra di Kubalik, con la quale ha disputato due partite di Champions Hockey League e due del massimo campionato ceco.

Potrebbe interessarti anche
Tags
novotny
jiri novotny
jiri
lerg
© Regiopress, All rights reserved