Ti-Press
Hockey
10.03.2018 - 22:410
Aggiornamento : 11.03.2018 - 11:13

Alla distanza l’Ambrì Piotta stende il Kloten

Nel terzo tempo l’accelerazione dei biancoblù che non dà scampo agli zurighesi: alla Valascia finisce 3-1

Tanto lavoro, tanta supremazia, ma niente “succo” per l’Ambrì Piotta, che nel primo tempo mette alle strette il Kloten, ma non riesce a portare a maturazione i suoi frutti. Ci va vicino con il duo Zgraggen-Müller, poi con D’Agostini con un ficcante zig-zag, e infine con Lhotak lanciato in contropiede nell’ultimo minuto del periodo iniziale, ma Boltshauser vince anche quel testa a testa. Sull’altro fronte il Kloten riesce a pungere quando si ritrova a giocare con l’uomo in più, ma anche la formazione di Schläpfer non trova il modo di battere il portiere avversario. Nel secondo tempo però gli zurighesi, al quarto tentativo a 5 contro 4, riescono a rompere il ghiaccio, con Abbott. È solo a quel punto che i leventinesi si scrollano di dosso quel torpore che si portano appresso fin dal primo minuto. Cresciuti un po’ di tono, i biancoblù riescono a rimettere in parità il punteggio, pure loro con l’uomo in più, grazie a un gol di Zwerger. Da annotare nel secondo tempo c’è pure l’infortunio rimediato da Müller, che si vede franare sulla gamba un giocatore avversario. Trovato il gol del sorpasso in entrata di terzo tempo con Emmerton, i leventinesi cercano di controllare le sfuriate del Kloten, colpendo di rilancio. E in una di queste occasioni, dall’accoppiata Goi-Guggisberg, arriva anche il 3-1, siglato da quest'ultimo. Con l’Ambrì Piotta in doppio vantaggio, sul match cala anche il sipario: gli ultimi minuti non regalano più altre reti.

Con il Losanna sconfitto a Langnau, grazie a questa vittoria l'Ambrì Piotta è ora a tre sole lunghezze dai vodesi, che affronteranno martedì a Malley.

Potrebbe interessarti anche
Tags
tempo
ambrì
ambrì piotta
kloten
piotta
© Regiopress, All rights reserved