laRegione
non-c-e-mai-un-momento-sbagliato-per-passare-a-ferrari
Keystone
Formula 1
03.09.2020 - 18:420

'Non c'è mai un momento sbagliato per passare a Ferrari'

Parla Carlos Sainz, il ventiseienne pilota spagnolo ora alla McLaren e che nella prossima stagione finirà a Maranello. 'Quella scelta la rifarei cento volte'

Il momento di crisi che sta vivendo la Ferrari non è un freno per Carlos Sainz. Il pilota spagnolo ora alla McLaren e che ha già firmato un contratto per la prossima stagione con le Rosse di Maranello. «Onestamente, non penso che possa esserci un momento sbagliato per passare alla Ferrari - racconta il ventiseienne iberico al portale Formula1.com -. Quello è un posto speciale per un pilota di Formula 1, e finire il Cavallino è un'esperienza unica, un posto speciale per un pilota di F1. Datemi quell'opzione altre cento volte e dirò sempre di sì», ha assicurato Sainz, che nel fine settimana di Monza ha già potuto assaporare l'entusiasmo dei tifosi del Cavallino. Anche se soltanto all'esterno del circuito, siccome il Gran Premio brianzolo sarà l'ultimo a porte chiuse. 

«Mi sento perfettamente a mio agio con la decisione che ho preso - ha aggiunto Sainz -. Ripongo la mia fiducia al 100% nella gente della Ferrari e in quello che possono fare per il futuro. Ricordiamo che l'anno scorso sono stati in grado di ottenere sette 'pole', quindi è una scuderia che sa bene come fare a produrre macchine molto forti. I tifosi? Posso già sentire il calore dei tifosi. Per come mi hanno avvicinato ogni volta che lasciavo l'hotel, sono riusciti subito trasmettere un'energia positiva, e avverto già l'entusiasmo di far parte di un team così grande e con tanta storia».

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved