laRegione
Nuovo abbonamento
alonso-torna-in-f1-abbiamo-i-mezzi-per-salire-sul-podio
Formula 1
08.07.2020 - 15:040

Alonso torna in F1: 'Abbiamo i mezzi per salire sul podio'

Il 38enne asturiano dalla prossima stagione tornerà a correre con la Renault, scuderia con la quale ha conquistato i suoi due titoli mondiali 2005 e 2006)

La notizia era ormai nell'aria e adesso è arrivata anche l'ufficialità: nel 2021 Fernando Alonso tornerà in Formula 1. Il pilota spagnolo è ex ferrarista è stato scelto dalla Renault per sostituire il partente Daniel Ricciardo (che andrà alla McLaren) dalla prossima stagione. Ad annunciarlo tramite i propri canali social la scuderia francese. "Con 314 Gran Premi disputati, 32 vittorie e 97 podi, Alonso – si legge nel comunicato – unisce al Team Renault Dp World F1 per le prossime stagioni. Proprio con la Renault Alonso ha vinto i suoi titoli Mondiali nel 2005 e nel 2006 in una sfida all'ultima curva con l'allora pilota e campionissimo della Ferrari Michael Scumacher. Il
desiderio della Renault è quello di formare un team attorno a due piloti complementari, unendo esperienza e gioventù e i loro valori e
talenti al servizio del progetto. Lo spirito combattivo di Alonso dovrebbe andare a vantaggio di tutto il team e consentire a tutti di raggiungere i propri obiettivi".

«La Renault è la mia famiglia, i miei ricordi più cari in Formula 1 con i miei due titoli mondiali, ma ora guardo al futuro - ha dichiarato il "principe delle Asturie", che dopo il ritiro dalla F1 al termine della stagione 2018 ha continuato a correre trionfando alla 24 Ore di Le Mans (2018 e 2019) e prendendo parte tra le altre alla Dakar e alla 500 Miglia d'Indianapolis –. Con grande orgoglio e un'immensa emozione sto tornando nella squadra che mi ha dato una possibilità all'inizio della mia carriera e che ora mi dà l'opportunità di tornare ai massimi livelli. Ho principi e ambizioni in linea con il progetto del team. I loro progressi di questo inverno danno credibilità agli obiettivi per la stagione 2022 e condividerò tutta la mia esperienza di corsa con tutti, dagli ingegneri ai meccanici e ai miei compagni di squadra (la speranza francese Esteban Ocon, ndr). La squadra vuole e ha i mezzi per tornare sul podio, così come me».

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved