laRegione
Nuovo abbonamento
la-f1-morde-il-freno-e-difficile-fare-delle-previsioni
Keystone
Formula 1
01.07.2020 - 14:430
Aggiornamento : 15:43

La F1 morde il freno. 'È difficile fare delle previsioni'

A pochi giorni dal via, in Austria, Mattia Binotto lancia la stagione Ferrari. 'Sarà diverso dal solito, ma lo sarà per tutti. Il budget cap? Una necessità'

È cominciato il conto alla rovescia in Formula 1, in vista dei primi chilometri di gara in questa tribolata stagione. «Sarà sicuramente un Mondiale diverso dal solito, con due gare sullo stesso circuito, ma così è per tutti», sono le parole del team principal Ferrari Mattia Binotto, ai microfoni dell'emittente italiana Sky. «Ci aspetta una stagione molto intensa, e ancora una volta noi saremo concentrati su noi stessi - aggiunge -. Ed è difficile fare previsioni dopo i test di Barcellona, ma stiamo sviluppando la macchina».

Sul 'budget cap', invece, il manager del Cavallino dà prova di realismo. «Era un regolamento già votato sui 175 milioni, poi ridotti ulteriormente. Credo sia stata una necessità, un bene per la Formula 1.  Da parte nostra è stata una scelta consapevole ma anche responsabile: sicuramente quello trovato è un compromesso e non ci può lasciare tutti soddisfatti, ma credo sia la miglior soluzione». 

Quanto alla partenza di Vettel, Binotto parla di «decisione non facile e non certo scontata da prendere. 'Seb' è un grande campione, un pilota forte che apprezziamo anche come persona. Detto questo, abbiamo ancora mezza stagione, mezzo anno da gestire e in cui sarà bello condividere questi momenti con lui. Il popolo ferrarista lo apprezza e lo ama, e noi altrettanto».

 

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved