laRegione
Nuovo abbonamento
gran-premi-a-porte-chiuse-la-f1-ci-pensa
Formula 1
07.04.2020 - 14:240

Gran Premi a porte chiuse, la F1 ci pensa

Stando alla Bbc, l'opzione è presa molto seriamente. Già informati i responsabili delle scuderie, i detentori dei diritti e il presidente della Fia Jean Todt

Nel tentativo di salvare la stagione già in parte compromessa dal coronavirus, la Formula 1 sta studiando la possibilità di fare disputare Gran Premi a porte chiuse. Un'eventualità che, stando alla Bbc, è presa molto seriamente, condivisa con i responsabili delle scuderie, i detentori dei diritti del circus e il presidente della Fia Jean Todt.

Ripresa (forse) in Canada il 14 giugno

La F1 spera che in Europa l'emergenza sanitaria possa rientrare entro agosto, così da rendere quantomeno possibile la disputa di corse senza spettatori. Nei piani, al momento l'inizio della stagione è fissato il 14 giugno, con il Gp del Canada, ma è probabile un ulteriore slittamento. Anche oltre il Gp di Francia a Le Castellet, prova anch'essa a forte rischio rinvio.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved