Formula 1
26.09.2019 - 20:050
Aggiornamento : 20:36

Il mea culpa di Leclerc. 'Sì, ho esagerato'

Dal circuito di Sochi, dove domenica si corre il Gp di Russia, il talento monegasco della Ferrari torna sulla reazione di Singapore. 'Ho molto da imparare'

«Penso di avere ancora tanto da imparare. Vedendo la gara di Singapore, e anche il dopo, ho capito che non dovevo reagire così in macchina, quello lo capisco. Imparerò da questo. La strategia era ovviamente quella giusta, la cosa più importante è fare primo e secondo col team».
Charles Leclerc rivede così, alla vigilia del Gran Premio di Russia, sul tracciato di Sochi, il suo comportamento dopo la corsa di domenica scorsa, in cui il supertalento monegasco ha visto sfumare il tris di vittorie. Ora, dato il divario quasi incolmabile nei confronti di Hamilton,che è di 96 punti, Leclerc punta al secondo posto nel Mondiale, attualmente occupato da un Bottas che gli sta davanti per 31 lunghezze: «Ci crederò fino alla fine – ha continuato il ferrarista ai microfoni dell'emittente Sky –, fin quando la matematica me ne darà la possibilità. E so che non è facile, ma sì, per crederci ci credo».

Potrebbe interessarti anche
Tags
leclerc
russia
sochi
singapore
domenica
ferrari
gp
© Regiopress, All rights reserved