Formula 1
06.08.2019 - 20:320
Aggiornamento : 20:58

Hamilton, avanti tutta. 'Ho ancora molto da fare'

Il pilota britannico della Mercedes confida al quotidiano The Guardian la sua ferma intenzione di andare avanti. 'Mi sento migliore che mai'

Vittoria chiama vittoria. Vale a maggior ragione per Lewis Hamilton, che non sembra insensibile al fascino del successo. E ormai sta mettendo gli occhi sul record di sette titoli mondiali di Michael Schumacher – è vero che per ora i suoi sono ancora cinque, ma il sesto è bell'e pronto, siccome l'inglese ora come ora vanta 62 punti di margine sul compagno Valtteri Bottas –, così come alle 91 vittorie in F1 ottenute dal campione tedesco (Lewis, per ora, si ferma a 81. E nonostante abbia compiuto 34 anni a gennaio, sul medio termine non ha alcuna intenzione di ritirarsi. Lo fa sapere pubblicamente in un'intervista al britannico The Guardian: «Ho 34 anni, è vero, ma mi sento un pilota migliore che mai – spiega –. So che un giorno dovrò ritirarmi, ma in questo momento mi sento benissimo, sia fisicamente sia mentalmente». E quella scadenza pare piuttosto in là nel tempo. «Ho ancora molto da fare, molto da guadagnare e molto da raggiungere, sia dentro sia fuori la macchina», dice il pilota di Stevenage. Che poi tesse le lodi della Mercedes: «Non credo che ci accontenteremo mai. Abbiamo sempre ragionato con la stessa mentalità».

Potrebbe interessarti anche
Tags
fare
hamilton
ancora molto
pilota
intenzione
the guardian
mercedes
guardian
© Regiopress, All rights reserved