Keystone
Formula 1
17.12.2018 - 17:170
Aggiornamento : 19:23

Michael Schumacher non è più costretto a letto

Lo riporta 'Sportsmail', secondo cui l'ex campione tedesco non sarebbe neanche più attaccato a macchinari per alimentarsi

Michael Schumacher non sarebbe più costretto a letto. A informare sulle migliorate condizioni di salute dell'ex campione di Formula 1 tedesco è 'Sportsmail', che sottolinea pure come non sarebbe neanche più attaccato ai macchinari per alimentarsi. 

Saranno cinque anni il prossimo 29 dicembre da quando la vita del 49enne è radicalmente cambiata in seguito a un brutto incidente sciistico sulle Alpi francesi. Da allora – a causa di danni cerebrali – 'Schumi' è stato per lungo tempo costretto a letto. Poco si sa in realtà delle sue reali condizioni, dato che la richiesta della moglie Corinna – all'indomani della caduta – di mantenere il riserbo è stata rispettata. Di certo si sa che il sette volte campione del mondo è ancora nella sua villa sul lago Lemano, accudito da moglie e figli.

Tags
letto
michael schumacher
costretto letto
michael
campione
schumacher
© Regiopress, All rights reserved