laRegione
Nuovo abbonamento
sberla-psg-l-atalanta-deve-fare-le-valigie
Keystone
CALCIO
12.08.2020 - 23:010

Sberla Psg, l'Atalanta deve fare le valigie

In vantaggio fino al 89', la squadra di Gasperini beffata da due gol francesi nel finale. I parigini sono i primi qualificati alle semifinali di Champions

Dura fino all'89esimo il sogno dell'Atalanta di arrivare alle semifinali di Champions. Grazie a quel gol di Pasalic al 27' che mette più che mai in difficoltà i francesi del Paris St. Germain. La reazione dei parigini, però, è di quelle veementi: due gol nei minuti finali, tra il 90esimo e il 93' regalano il passaggio del turno al Psg, grazie al tocco ravvicinato di Choupo in pieno recupero, lui che era entrato in campo solo al 79' al posto di Icardi.

Trovato il nome della prima semifinalista, appuntamento con il secondo quarto di finale che metterà di fronte il Lipsia all'Atletico Madrid. Sarà anche la sfida tra due tecnici passionali quali Julian Nagelsmann e Diego Simeone. Da una parte il 32.enne Nagelsmann, discepolo di Pep Guardiola, ossessionato dalla tattica e fautore dell'utilizzo dei computer per gestire la preparazione fisica dei suoi giocatori: dall'altra Simeone, 50 anni, fine tattico, ma soprattutto grande motivatore e propugnatore di un gioco sparagnino e difensivo. Diverse visioni, uguale passione. Il giovane Nagalesmann è all'inizio di una carriera che promette di essere lunga e densa di successi, il Cholo ha già disputato due volte la finale di Champions, battuto in entrambe le occasioni dal Real Madrid, nel 2014 al Da Luz di Lisbona (dove il 23 agosto si giocherà la finale) ai rigori, due anni dopo a Milano nei prolungamenti.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved