laRegione
Nuovo abbonamento
la-champions-chiama-neymar-vuole-rispondere
La Coppa della Lega va bene, ma Neymar adesso punta più in alto...
CALCIO
11.08.2020 - 15:050

La Champions chiama, Neymar vuole rispondere

A via a Lisbona la Final 8, con una partita al giorno a iniziare da Psg - Atalanta. Gasperini: 'Bergamo merita una gioia speciale'

Per Neymar è finalmente giunto il momento di dare un significato reale a quei 222 milioni di euro pagati dal Psg al Barcellona per quello che rimane il trasferimento più caro della storia. Vincere per tre volte la Ligue 1, per un club come quello parigino, rappresenta il minimo sindacale, l'arrivo del brasiliano sotto la Tour Eiffel rispondeva in primo luogo all'esigenza di imporsi in Europa, in Champions. Nelle prime due stagioni in Francia, però, O'Ney era stato costretto a saltare la fase a eliminazione diretta a causa di infortuni: questa volta sarà regolarmente in campo e spetterà a lui trascinare il Psg contro la sempre più sorprendente Atalanta. Artefice della prima qualificazione ai quarti del club parigino dal 2016, con una rete all'andata contro il Borussia Dortmund (2-1) e il gol d'apertura al ritorno (2-0), il numero 10 brasiliano ha finalmente ritrovato il suo miglior livello. E i mesi trascorsi nella sua lussuosa villa di Rio de Janeiro durante il lockdown non ne hanno frenato lo slancio. Come hanno dimostrato le prestazioni Xxl nelle due finali di Coppa di Francia, con il gol della vittoria contro il Saint-Etienne (1-0).

Anche se il Psg parte con il chiaro favore dl pronostico, il quarto di finale contro l'Atalanta non può essere considerato una era formalità. La squadra di Gasperini ha chiuso bene il campionato italiano, con un'altra qualificazione ala Champions, e non intende fermarsi proprio sul più bello. Come ha affermato il tecnico atalantino, Bergamo è reduce da un periodo molto difficile, flagellata come poche altre città dalla furia della pandemia di coronavirus e, adesso, merita una gioia fuori dal comune: «La Champions ci darà energia supplementare, per un'avventura eccezionale. Questa città lo merita».

I quarti di Champions, in programma nella "bolla" di Lisbona, prevedono una partita al giorno, con il clou di venerdì, quando si affronteranno Barcellona e Bayern Monaco.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved