laRegione
Nuovo abbonamento
posticipata-di-24-ore-la-sfida-tra-xamax-e-sion
CALCIO
15.07.2020 - 13:120
Aggiornamento : 13:27

Posticipata di 24 ore la sfida tra Xamax e Sion

La decisione dopo la scoperta di un caso di Covid-19 tra i neocastellani. Il rinvio dovrebbe comportare lo slittamento di Sion-Lugano e Lugano-Zurigo

La partita valida per la 31.ma giornata del campionato di Super League tra Neuchâtel Xamax e Sion, in programma questo pomeriggio alle 18.15, è stata posticipata di 24 ore. Un rinvio dovuto alla scoperta di un caso di Cvid-19 nello spogliatoio neocastellano. Il medico cantonale sta effettuando un'inchiesta per capire quali provvedimenti assumere. Va ricordato che il giocatore in questione non ha preso parte alle due ultime partite dello Xamax, in particolar quella di una settimana fa contro lo Zurigo. Per la seconda vola il Sion è vittima indiretta della pandemia di coronavirus. I vallesani, infatti, si erano visti posticipare anche la partita di sabato contro lo Zurigo, a seguito dei numerosi casi di giocatori zurighesi colpiti dal virus.

Un nuovo rinvio che non fa il gioco di un calendario sempre più caotico. Tenendo conto della necessità di lasciare tre giorni di pausa tra una partita e l'altra, è probabile che, a questo punto, la sfida tra Sion e Lugano, inizialmente in programma sabato, debba essere spostata a domenica. E se così fosse, la partita tra Lugano e Zurigo, fissata per martedì prossimo, potrebbe scivolare a mercoledì.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved