laRegione
Nuovo abbonamento
casi-di-covid-19-a-zurigo-e-gc-rinviate-le-partite
CALCIO
10.07.2020 - 18:350
Aggiornamento : 19:44

Casi di Covid-19 a Zurigo e Gc, rinviate le partite

Le due squadre in quarantena fino al 17 luglio a seguito della malattia di Mirlind Kryeziu e Amel Rustemoski

Il Covid-19 ha colpito il calcio svizzero. Nel giro di poche ore è giunta la notizia di due calciatori positivi: si tratta del difensore dello Zurigo Mirlind Kryeziu e dell'attaccante del Grasshopper Amel Rustemoski. Entrambi i calciatori presentano sintomi lievi. I giocatori delle due squadre, così come gli staff tecnici sono stati messi in quarantena fino al 17 luglio, per cui sono state positicipate le partite del weekend che avrebbero visto in campo le due compagini zurighesi. Lo Zurigo non ospiterà domani il Sion, mentre il Grasshopper si è visto cancellare l'impegno che lo avrebbe visto in campo stasera a Wil. Entrambe le società hanno deciso di sottoporre giocatori e staff a test preventivi, i cui risultati dovrebbero essere noti nelle prossime ore.  Oltre alle partite di questa fine settimana, il termine di quarantena del 17 luglio impone il posticipo anche degli incontri infrasettimanali: quello dello Zurigo a Basilea è già stato rinviato e lo stesso dovrebbe accadere alla sfida tra Gc e Chiasso. 

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved